Sabato 10 febbraio 2007

 

Serata di ritrovo di "My family": Lorenzo, Claudia, Barbara e Devis.

Ci siamo incontrati a casa della Cla a farci un aperitivo a base di vino bianco e salame del suo nonno (salame in senso di cibo n.d.r.). Ed io bevi bevi ho fatto fuori da solo più di metà bottiglia ed ero praticamente già ciucco. Per fortuna guidava la Barbara.

Siamo partiti poco dopo in direzione Santarcangelo alla Bosca. Cena un poco fredda se paragonata a questa estate in cui eravamo (sembrava) tutti legatissimi. Forse il tempo trascorso, le cose passate dentro ognuno di noi ci hanno portato ad un cambiamento e non si poteva pretendere che sarebbe stato come nei tempi passati in cui la minima cavolata suscitava l’ilarità popolare tra noi.

Forse tra me e Lorenzo sarebbe servita una bella chiarita ed in uguale maniera con la Cla, ma non era ne’ il posto ne’ il momento. Così finita la cena, dopo un saluto di mezz’ora sotto la pioggia, io e la Barbara siamo partiti per direzione Riccione Absoul e loro due… Boh. Non lo so. Forse a casa. Forse al cinema. Fatto sta che sembrava che qualcuno avesse sonno, forse saranno andati a dormire. Chi lo sa!

Arrivati all’Absoul era strapieno di gente, ma ci siamo fatti spazio tra la folla e trovato un posticino in pista (che coraggio a chiamare pista il corridoio!!!!) ho ballato tutta la sera. Però dentro sentivo un vuoto, quella sensazione che oramai conosco abbastanza bene. Guardavo il cellulare sperando arivasse un sms che non arrivava. E più ballavo, più cercavo di non pensare e più la mente andava la. Bevi Bevi che tutto passa. Mica è vero!!!!

Arrivato a casa alle 4.30 in uno stato di catalessi totale. Con in testa una sola domanda: "perchè?"

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *