Sabato 17 febbraio 2007

 

IL TEMPO GUARISCE TUTTE LE FERITE. TUTTO QUELLO CHE NOI VOGLIAMO E’ ALTRO TEMPO. TEMPO PER ALZARSI, TEMPO PER CRESCERE, TEMPO PER LASCIARSI ANDARE… TEMPO…

Svegliato al mattino alle 9 da un sms di Diego in cui mi dice che vuole tornare a vivere qua. Non ho parole… Lo chiamo all’una, appena smette di lavorare, e ne parlo chiaramente con lui. Sai, forse Devis ha girato pagina, potrebbe essere un poco felice e cosa fa? Vuole tornare!

Al pomeriggio faccio un giro all’Azzurro e vado a trovare tutti i miei favolosi ex colleghi. Chiacchera qua, chiacchera la e il tempo passa che neppure mi accorgo e mi ritrovo alle sette senza neppure battere ciglio.

Alla sera partiamo io e Barbara e ci incontriamo al Barumba con la Carmen per bere qualcosa e poi andare all’Absoul. E’ andata a finire che siamo rimasti li tutta la sera! Quella maledetta della Carmen inizia a dire "qui fanno un moijto fantastico" e inizamo a bere (bevi bevi che passa) dando su al barista, mentre la Barbara sommersa dai nostri giacconi ballava seduta sullo sgabello. Il barista, dopo i primi due pagati, iniza ad offrirci da bere in continuazione e a me inizia ad annebbiarmi il cervello. Mamma mia come sto!!!

Ricordo che mentre io e Carmen, quasi sdraiati sul balcone, parliamo con lui, vediamo Barbara che iniza a parlare con un tipo e la incoraggiamo a instaurare una conversazione più intima… Vado fuori a fumare una sigaretta e conosco una ragazza meravigliosa: Mariangela. Fuori come un balcone e con cui inzio a parlare e ridere come un demente. Mi porta dentro a conoscere i suoi amici e mi fermo con loro. A turno mi offrono da bere e, essendo tutti etero, fanno a gara per volermi presentare un domani i loro amici gay. Declino le gentili offerte e racconto loro che la mia mente è sempre li, da un favoloso ragazzo, F. Quindi grazie, ma non è il momento e ho solo bisogno di tempo.

Ballo con loro, rido scherzo e le mie due donne con cui ero uscito non le vedo più. Le ritrovo poco dopo: Carmen è stata raggiunta dal suo ragazzo e parla con lui e la Barbara…. Scena allucinante!!! A sedere al tavolo che si bacia a più non posso con il tipo. Io non ho parole!!!!

Da li a poco Mariangela e il suo gruppo se ne va e ci ripromettiamo di risentirci presto. Passo a prendere Barbara, saluto Carmen e mi dirigo verso la macchina, sulla quale casco in uno stato comatoso senza fondo. Mi ritrovo a casa senza sapere come ho fatto ad arrivarci e crollo sul letto praticamente vestito.

Bella serata, mi sono divertito molto, ho conosciuto persone veramente simpatiche e quella pazza della Carmen che si sentiva un cesso perchè aveva le sue cose e voleva farmi sentire quanto era umida anche la!!! Queste sono le scene allucinanti a cui sono stato sottoposto….

Ho anche sentito la solita sensazione che oramai conosco bene, la mancanza di sapere che il giorno dopo avrei visto lui… Chiedo solo di avere tempo… Tempo per rialzarmi, tempo per crescere. F.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *