C’è tutto un mondo intorno

 

Post weekend.
Sono stati giorni vivi ed intensi di emozioni. Forse, per la prima volta nella mia vita, inizio a capire.
Ma la mia anima… I miei sentimenti, sono sempre pronti a riaffiorare non appena qualcuno sa come carezzare il mio cuore.

 

Devi alzare delle barriere tra te e il resto del mondo.
Gli altri sono troppo complicati
e occorre mettere dei confini,
tracciare linee sulla sabbia
e pregare intensamente che nessuno le attraversi.

A un certo punto devi però prendere una decisione.
I confini non tengono fuori gli altri,
servono solo a soffocarti.
La vita è un problema e noi siamo fatti così,
quindi puoi sprecare la tua vita a tracciare confini oppure puoi decidere di vivere superandoli.
Ma ci sono dei confini
che è decisamente troppo pericoloso varcare.

Però una cosa la so,
se sei pronto a correre il rischio
la vita dall’altra parte è spettacolare
.

(GrEy’S
aNaToMy St. 1 Ep. 2) 

 

Sabato mattina il risveglio non poteva essere peggiore: un sms da Diego con le sue paranoie. Di certo non sono bastati gli otto anni passati assieme, i quattro anni di convivenza… Devo continuamente essere io il suo supporto per tutto! Nonostante mi abbia detto la sera prima quello che pensa realmente: che io gli ho rovinato la vita. Ma dico solamente che in un rapporto si è in due. Ed è molto facile dare la colpa solo all’altro. Ho sempre ammesso mie colpe per la fine del nostro rapporto.
Sicuramente mi son trasformato in un pantofolaio.
Sicuramente ero troppo immerso nella vita di famiglia (la nostra) appena creata e non ascoltavo lui. 
Sicuramente ho sempre messo lui al di sopra di me.

Sono errori di cui ne ho pagato lo scotto. Ma ora è passato, sono rinato e mi fa male sentirmi dire ancora, dopo più di un anno, che gli ho rovinato la vita. Ma credo che, prima o poi, capirà. Capirà quello che abbiamo perso.
C’è un tempo per tutto. Ed ora non è più tempo per un noi. Ma di un io.
E la cosa che mi fa in******e più di tutto è che non capisca che ci può essere del buono tra noi. Può rimanere un rapporto, comunque, di amicizia. Di lealtà. Di rispetto. Abbiamo condiviso tante cose e ridursi così è di uno squallido totale.

Comunque… Sabato in preda alla coma della sera prima (era l’alba quando mi sono messo a dormire) sono andato, come sempre, all’Azzurro a trovare tutti i miei ex colleghi e a comprare un regalo poichè…

1° aprile 2007
Auguri di buon compleanno
alla mia mamma
LA ADORO!!!

SABATO SERA AL BARRUMBA
Carmen e Barbara hanno prenotato  un tavolo per noi tre ed abbiamo cenato là. Era veramente un sacco che non mi divertivo così tanto.
Barbara era una tigre del ribaltabile… Una scollatura da panico e io e Carmen ci siamo dati da fare tutta la sera a toccarla, palparla, provocarla… Scatenando le sue ire.
Ho conosciuto un sacco di nuova gente, tutta simpatica. Abbiamo ballato per tutta la sera (notte) ininterrotamente. E ogni tanto si fermava qualcuno a ballare con noi. Diciamo che, comunque, sia io che Carmen eravamo un poco oltre… Anche perchè c’era Andrea (il barista) come sempre bellissimo (gran gnocco che è!!!) e bravissimo a preparare i suoi mojito… E ogni tanto lo andavamo a trovare al balcone. Poverino… Gli facevamo compagnia….
Poi… E’ arrivato Pietro… Il ragazzo di Carmen. Io dico che l’avrò baciato un milione di volte! Abbracciato un miliardo! E toccato… Be’… Tante! E ridevo come come uno scemo quando lei mi guardava storta… Ma per fortuna lui sta al gioco e ci reputiamo simpaticissimi a vicenda. Senza nessuna malizia.
E come, devo ammettere, la quasi totalità di ragazzi (etero) che conosco… Forse è questa la mia fortuna. Il sapere mettermi in gioco e scherzare. Senza trucchi.
Anche se… In questo ultimo periodo… C’è una persona per la quale mi si son mosse delle corde interne. Senza volerlo. Ma mi ritrovo a pensare a lui spesso. E sto bene quando succede. Ed è una gioia quando lo sento.

Dicevo… Siamo rimasti al Barrumba fino alle 4 passate. A forza di ballare avevo le gambe a pezzi e i piedi doloranti. Ma mi son divertito tantissimo!
C’è pure stata una telefonata verso le due che mi ha reso molto contento…
Son stato anche molto audace, chissà…

DOMENICA CLASSICA
Ho trascorso una classica domenica. Mattino nel letto (e sai che novità!), pomeriggio all’Azzurro (e nuovamente… Sai che novità!) però sto giro a fare shopping (povera carta di credito!!!!) e alla sera al ristorante cinese con Alan, Katia, Barbara e… NO COMMENT! L’unica cosa degna di nota è Alan… Era concio in una maniera incredibile…
E poi serata in intimità a casa mia…

LUNEDI, TREMENDO LUNEDI
E ti pareva? Tanto per cambiare, container da scaricare (pure in rima!).
Di lunedì.
Appena arrivati in negozio.
Però, con Alan (che si era ripreso) e Davide, mi son spataccato la faccia.  A dire la verità è Alan l’elemento trainante, ultimamente appena spara le sue c*****e mi spatacco dal ridere:  il suo "…Saverio! Ma cosa mi fai???…" oppure "…aaammmore…" e ancora "…mmmadddre…" mi provocano il pericolo di farmela addosso! Letteralmente!

Domenica sera ho ricevuto un sms da una persona che non mi aspettavo.

Il primo sms di lunedì invece era della mia persona speciale. E mi ha reso felice.

La vita è quel che scegli  

 
E per te…
 
 
Mi sei mancato
∂єνιѕ

6 commenti
  1. Orizzonte Lontano says:
    Il compleanno della Mamma…
    Mi sento sempre in colpa…
    Perchè non le faccio mai il regalo.. (^_^)..
    Sono proprio un figlio degenere…
     
    La vita è quel che scegli ma a volte la scelta è un’illusione…
     
    Konbanwa..
    Rispondi
  2. Dreamer says:
    purtroppo se nn alzi le barriere,
    non riusciresti a vivere..
    ma se metti troppi paletti,
    rischi ugualmente di soffocare….
    Auguri per mamma…
    Cordiali saluti da un semplice
     
    Viaggiatore Solitario
    Rispondi
  3. marziulell​a staiano says:
    hei ho letto il tuo commento, e mi fa veramente piacere ke tu abbia conosciuto gente nuova :)e che ti 6 divertito….vacci piano con il mojito ahaha l’ho assaggiato quest’estate e subito mi è andato alla testa…e ho iniziato a dire piu’ cazzate del solito hihihihi…. certo ke me lo tengo stretto il mio ragazzo ehehehe bellezza apparte, penso che sia un santo ci vuole una bella pazienza per sopportare una come me ehehe e quindi nn me lo faccio scappare!!!! ricambio gli auguri di pasqua da parte sua.. e alla pasquetta certo che faccio la brava 🙂 hai ragione sul fatto ke nn si può avere tutto dalla viita ed è verissimo confermo, ma ci sn dei giorni.. specie durante le feste che vorrei stare con lui  e quando nn possiamo 🙁 ci sto malissimo.. fortuna xò che esiste il telefono almeno ci sentiamo. ora ti lascio alle tue cose un bacione grande kisssssssssssssssssssssssssssssssss tvb.
    Rispondi
  4. Hazzard200​7 says:
    Ciao Devis.Innanzitutto auguroni alla tua mamma anche se in leggero ritardo,poi grazie dei tuoi commenti che apprezzo sempre molto.Purtroppo ultimamente ho un sacco di impegni e il tempo per chattare è davvero poco. Una cosa mi ha colpito di questo tuo post,la frase in cui dici che hai sempre messo lui al di sopra di te…beh…che è un errore non occorre che te lo dica io però che ti capisco benissimo quello si.Quante volte ho messo gli altri sopra di me..ed è sempre finita male . Ti saluto e ti auguro una buona serata. Ah..dimenticavo..non importa se non ti piace il calcio,anzi,ti invidio un pò…Ciaooooooo
    Rispondi
  5. No name says:
    mi fa piacere ke tu abbia conosciuto qualcuno ke ti faccia svegliare la mattina pensando a lui e ti fas addormentare la sera pensando a lui…così mi è sembrato di capire…quelle persone ke ti fanno vivere in attesa di nuovi sviluppi,in positivo si spera,è vero…rendono davvero la nostra esistenza quotidiana,la nostra routine,1pò diversa e intrigante oserei dire…un solo messaggio può scatenarci1000emozioni in un attosecondo…e sono x questo contento x te…
    riguardo le storie passate…bhè ieri lessi la frase di un mio contatto…diceva"nessuna storia finisce mai davvero"…forse in parte è vero…x quanto ci sforziamo ci superare(pur non dimenticando)1bel giorno ti svegli e il passato torna presente lanciandoti nello stupore+totale o in una dolce tristezza inspiegabile…sta solo al nostro buon senso saper "sopportare"e autosupportarci x poter andare avanti in questo lungo cammino ke è la nostra vita…
    buona notte o buona giornata(dipende quando leggerai il commenti hihi)a presto baci….
    p.s.:mamma ho fatto1commento kilometrico e filosoficissimo!!!
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *