From me & Meredith

 

Quando incontri qualcuno che ti fa stare bene cosa fai?
Lo lasci scappare? Io no.

(∂єνιѕ)

“Neghiamo di essere stanchi, neghiamo di avere paura, neghiamo di cercare il successo a tutti i costi.
E cosa più importante… neghiamo che stiamo negando.
Noi vediamo solo quello che vogliamo vedere. E crediamo solo a quello che vogliamo credere. E funziona.
Mentiamo così tanto a noi stessi che dopo un pò le menzogne cominciano a sembrare realtà.
Mentiamo così’ tanto che non sappiamo più riconoscere la verità…neanche quando l’abbiamo di fronte.”

~

"A volte la realtà ha un modo tutto suo assolutamente inaspettato di presentarsi..
E quando la diga cede la sola cosa che si può fare è nuotare.
Il mondo della finzione è una prigione non un posto dove mettersi al sicuro.
Non possiamo mentire a noi stessi troppo a lungo. Siamo stanchi. Siamo impauriti. E negare non cambia la realtà.
Prima o poi dobbiamo disfarci del nostro negare e guardare in faccia la realtà, sfidandola a duello.
Negare, negare, negare.
Negare l’evidenza, rischia di farci perdere di vista la realtà.”

(Grey’s Anatomy – St. 2 ep. 4)

∂єνιѕ

13 commenti
  1. marziulell​a staiano says:
    ciao tesoro….ehehe povero… mi spiace che il lavoro ti sta rubando anche i tuoi spazi 🙁 lo dico sempre 1 lavoro fa male, figurati 2 ehehehe cmq… non si può dire che sono al 7°cielo..ma no, non rispecchia il mio stato d’animo :)mi sto solo un pò deprimendo x via della nuova dieta xò sto resistendo perchè ho visto che sto dimagrendo 2 kg in una settimana e 3 giorni 🙂 evviva…però è molto rigida cmq… un bacione immenso tvb.kisss
    Rispondi
  2. marziulell​a staiano says:
    Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni
    giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
    rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

    Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
    bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
    proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
    sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
    all’errore e ai sentimenti.

    Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
    lavoro, chi non rischia la certezza per l’incertezza, per inseguire un
    sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
    consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
    non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
    chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
    giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

    Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
    fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
    chiedono qualcosa che conosce.

    Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
    richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
    respirare.
    Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
    felicità.

    (P. Neruda)

    Rispondi
  3. No name says:
    Ciao Marzia,
    è bellissima la poesia di Neruda, è una delle mie preferite in assoluto e mi ha colpito molto vederla sul sito del mio amato amico Devis.
    Un bacione
    Cla
    Rispondi
  4. Nec pluribus impar... Macho... says:
    Ciao Devis, io per fortuna sto abbastanza bene ( anche se una persona una volta ha detto che le cose che scrivo sono da persona disperata, senza fede e poi per pungere è partito con…. chi a colpa del suo mal…… ) comunque Ratzinger non è nessuno, e nessuno gli ha dato il potere di riportarci al medioevo. Lui è fatto così ! La colpa è di certi (troppi secondo me) parlamentari nonchè governanti che continuano ad avere ancora come esigenza primaria quella del catechizzare mettendo in secondo piano i diritti dei cittadini (di tutti i cittadini). Che ti devo dire…. oggi comunque al telegiornale ho sentito la strigliata che è arrivata al nostro stato dall’unione europea, perchè il nosto stato è ancora senza una legge che regolarizzi le unioni gay. E non poteva mancare la vocina (arrogantissima) di Ruini che diceva che almeno Roma è Meglio di Strasburgo….. per forza !!! Da noi c’è ancora tanta gente con i "paraocchi" e i "paraorecchi" che si ostina a fingere di credere a ciò in cui in realtà non crede, tanto per avere la coscienza a posto e prenotarsi un posto in paradiso insieme a Ratzinger e Ruini; e intanto questi….. gongolano !!!! E io…… glie rido in faccia e li disprezzo……. quanto sono ridicoli !
     
    Scusa se ho un po’ approfittato del tuo spaces per sfogarmi…. però capito…. io sono una persona solare e positivissima…. però quante tocca a sentirne da certa gente…….. comunque penso che "ll raglio dell’asino non salga in cielo" e allora mi rincuoro…… e sono sicuro  che  una legge che regolarizzi le unioni civili prima  o poi verrà fatta. Se non altro per essere degni di essere tra i paesi "civili" e indipendenti dell’unione europea, e non continuare a passare sempre come una succursale dello stato della chiesa.
     
    Un abbraccio anche a te !!!
     
    Ciao 🙂  
    Rispondi
  5. ђคгเєl 77 says:

    Ciao Devis….

    Sono felice che hai scoperto il mio commento in un post vecchio.
    E’ mia abitudine qusndo un blog mi colpisce leggere quanto più
    possibile..e a volte capita che mi viene istintivo commentare in un
    post vecchio magari perchè mi da un’amozione diversa dagli altri.
    Sono onorata che il mio blog ti piaccia…come avrai notato dal mio
    ultimo post non  piace a tutti..ehheheh…ma io nn voglio che piaccia
    a tutti…voglia che piaccia a chi è come me..se poi piace anche a chi
    è al mio opposto meglio. Qui…è un pò come da me..ecco perchè quel
    giorno mi sono fermata..e sono contenta di averlo fatto 🙂

    A presto allora…
    Abbraccio ricambiato.

    Ps…. e nessun grazie… non devi ringraziarmi.

    Rispondi
  6. marziulell​a staiano says:
    ciao tesò, ehehehe io un figurino naaaaa voglio solo tornare nella 42 e x farlo… dv dimagrire ancora 7 kg sigh sigh sigh ma se mi metto d’impegno ci riesco speriamo che riesco la mia impresa prima che parto x le vacanze..sai com’è è la mia prima vacanza cn gli amici e il mio lui e non voglio sentirmi a disagio quando sn in costume o metto qualcosa di aderente…:) certo che faccio la brava io sempre brava (me ANGEL) ehehehe quando dormo hihihi.TVTB.KISSSS.
     
    RISPONDENDO A CLA… ANCHE A ME PIACE TANTO QUESTA POESIA, ANCHE SE X ME LA PIU’ BELLA IN ASSOLUTO è NUDA… CMQ.. MI HA FATTO PIACERE CHE TU ABBIA APPREZATO TANTO E MI FAREBBE PIACERE (sempre se vuoi) SE MI VIENI A TROVARE NEL MIO BLOG.
    KISSS….
    Rispondi
  7. Will says:
    Purtroppo è vero, spesso ci nascondiamo dietro alle menzogne perchè è più comodo che affrontare la realtà. Perchè spesso la realtà fa male. Ma prima o poi bisogna farlo, non possiamo sfuggirle in eterno.
    Buon week end a tutti!
     
    Rispondi
  8. Marianna Porcaro says:
    Negare per sederci sui nostri difetti,negare per essere diversi da ciò che si è…
    negare significa morire e desiderarci in maschera.
    Quando alla vita, basta stupirsi di fronte a un tramonto,
    Il Non  non  vede che ciò che non c’è,bisogna imparare a mettere occhi
    all’essenziale che ci riveste in ogni è, questo il senso che non vive di ricerca .
    un bacione
    Marianna
     
    Rispondi
  9. No name says:
    ciaoooooooo devis come va?? a me tt bene….passavo x1salutino,sm dal pc di1amica….ci sentiamo presto…ciaoooooo bacio
    Rispondi
  10. ђคгเєl 77 says:
    Buon giorno Devis…..
    Passato bene l’1 Maggio?
    Bacino x te….
    (troppo carino il tuo complimentarti x il mio pikkolo spazietto sul web )
    :-*
     
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *