I am

 

“…Abbiamo cicatrici nei posti meno immaginabili,
come mappe di strade segrete delle nostre storie personali,
diagrammi di tutte le nostre vecchie ferite.
Molte delle quali guariscono.
Ma alcune di loro no.

Forse le nostre vecchie ferite ci insegnano qualcosa.
Ci ricordano dove siamo stati e cosa abbiamo superato.
Ci impartiscono lezioni su cosa dobbiamo evitare in futuro.
Questo è ciò che ci piace pensare.
Alcune cose dobbiamo impararle ancora… ancora e ancora.”

(Grey’s Anatomy st. 3 ep. 18)

 

 

…Ehi ehi
sono gay sono gay
non sono gay, no non sono gay
sono gay sono come vuoi
oggi sono lui
da domani poi se lo vuoi
sarò lei
sarò solo lei
mi dirai: come fai
come mai non lo sai cosa sei
sei diverso da noi
ma che vuoi, sono gay fatti miei
che disturbo ne hai
quale enorme disagio ne trai
sono gay sono gay
si sono gay
No non sono gay, ma vorrei
ma lo sai quanti geni ed eroi sono gay
non lo sai?
o non vuoi ricordare
preferisci pensare
che un gay sia una sorta di errore
una cosa immorale
o nel caso migliore
un giullare, un fenomeno da baraccone
e lo tollererai solo in quanto eccezione
e lo tollererai solo in televisione
lo chiamano gay
e tu pensi ricchione…”

Daniele Silvestri – “Gino e l’alfetta”

∂єνιѕ

 

 

3 commenti
  1. Hazzard200​7 says:
    Ciao carissimo Devis.Purtroppo ultimamente non ho molto tempo per fare il giro dei Blog,lavoro e famiglia (sopratutto la moglie che rompe) mi impediscono di dedicarmi come vorrei ai miei amici.Comunque ho trovato il tempo per passare e augurarti una buona Domenica. Spero di sentirti presto. 
    Rispondi
  2. No name says:
    credo quest’intervento sia dettato da1momento di tristezza forse…poi posso anke sbagliarmi…..cmq fatto sta ke questa canzone di silvestri nn la conoscevo e ora la so!!!e come sempre scopro ke sei anke tu una xsona davvero speciale…continua così…a presto baciotti
    Rispondi
  3. Orizzonte Lontano says:
    Essì che io pensavo di avere imparato…
    E invece quello che non pensavo sarebbe successo è successo lo stesso…
    Ma fortunatamente non sono del tutto solo, adesso…
     
    Sì, lo so è stitico, ma abbi pazienza…
     
    Sayonara…
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *