Ode a Loro e Cla (lunedì 14 maggio 2007)

 

Prima di scrivere altro, vorrei fare tutti i miei migliori auguri di pronta guarigione a DIEGO che oggi è stato operato a Foligno.

Anche se sono abbastanza tranquillo, dato che ho avuto nutizie confortanti sia da suo padre che da lui in persona.
Diego, sai che ci sono e ci sarò sempre. E nonostante tutto sarai sempre nel mio cuore. 

 

 

L’estate scorsa è stata, fino ad ora, il periodo più brutto, doloroso e faticoso di tutta la mia vita.
La fine della storia d’amore (la favola) con Diego e l’incidente che ho avuto con la conseguenza disastrosa del ritiro della patente, mi ha fatto ritrovare a piedi sia in campo sentimentale che in campo motorio.
MA… Avevo al mio fianco tre persone spledide, tre ragazzi che non ho esitato a battezzare "my family": Loro, Cla e Barbara.

C’erano sempre. Qualunque cosa avessi bisogno non facevo tempo a parlare che si facevano in quattro per potermi aiutare, trasportare, consolare. Eravamo inseparabili. Abbiamo trascorso quasi tutte le sere assieme. A casa mia, a Cesenatico al Batjia, a cena fuori.
Al mattino mi svegliavo e, nonostante tutto, ero contento perchè avevo loro. Sapevo che potevo contare SEMPRE E COMUNQUE sul loro affetto e sul loro amore.
Come loro potevano contare incondizionatamente sul mio.

C’erano loro quando ho conosciuto Francesco di Milano, c’erano loro quando ho salutato i miei amati colleghi, c’erano loro quando Diego è partito per ritornare a Perugia, c’erano loro la sera dell’incidente. C’erano sempre. E per me è stato il più grande conforto e simbolo di felicità.

PERO’… A un certo punto le cose sono cambiate (e i più attenti sapranno il perchè): Loro e Cla si sono rintanati a casa propria e ci siamo ritrovati io e Barbara da soli. Si usciva lo stesso con la Cla oppure veniva Loro a casa mia a cena, ma le cose non erano più come una volta. C’era quella certa cosa che aleggiava nell’aria e nessuno aveva voglia di toccare l’argomento.
E poi, d’altronde… Erano pur sempre c***i loro…

Fatto stà che dopo un primo momento dove cercavo sempre la loro compagnia senza successo, ho iniziato a camminare per una strada completamente diversa da quella percorsa fino a quel momento, una via che mi ha portato a conoscere gente diversa, frequentare posti diversi, effettuare diversi errori, ma comunque ho iniziato a camminare con le mie gambe.
Barbara c’era e ci sarà sempre. 
Ho legato molto con Alan la Katia e la Catia, volendo loro un sacco di bene e affetto.
Fino ad arrivare qui. CON ROBY.

Sabato sera c’è stata la festa di compleanno della Cla e della Susy ed eravamo ben in 35 (testa più, testa meno) ed è stata la prima volta dove mi sono trovato con tutti e due.
L’ammirazione e l’affetto che provo come persone comunque non è cambiata affatto. Però, il lato dell’amicizia… Quello un poco si.
Siamo evoluti, siamo cambiati, abbiamo una maniera diversa di rapportarci e cosa non ultima, avere avuto accanto il mio grande amore mi ha fatto capire quanto è importante ora lui per me. Di solito sono sempre il primo ad andare in pista e fare baldoria, ma sabato sera era una cosa diversa da tutte. Volevo prima vedere, capire, gestire. E sarebbe stato veramente troppo falso, per come sono io, andare a ballare e cantare con loro facendo finta di nulla.

Mi sono divertito un casino con Alan, Katia, Sandra, Palmo, Barbara e… Il mio Roby.
Alan mi ha fatto rischiare di farmela fare addosso dal ridere diverse volte…

Le situazioni cambiano. Le persone cambiano.

"I computer si rompono, la gente muore, le relazioni finiscono… la cosa migliore da fare è prendere fiato e… …riavviare…"

Sicuramente ci sarà una nuova stagione per tutti noi.
E certamente voglio con tutte le forze frequentarli. Ma dovrà essere diverso. Non potremmo mai riscaldare una minestra che oramai è fredda. E’ ora di creare qualcosa di nuovo. Diverso. Unico.

 

Sabato 12 maggio 2007

AUGURI SUSY!!! (compleanno 11 maggio)
AUGURI CLA!!! (compleanno 10 maggio)

Ma non dirò l’età, sono un gentiluomo… Anche se… Sono negli "…enta"

 

    
 
 
 
 
 
Un saluto e un ringraziamento particolare a Palmo e Sandra. Sono stato (come sempre) FAVOLOSAMENTE BENE con loro. Vi voglio un mondo di bene.
 
∂єνιѕ
 
  

3 commenti
  1. Will says:
    E finalmente dopo numerosi tentativi sono riuscito ad accedere ai commenti: a volte la lentezza a rispondere dei server msn è deprimente.
    A parte ciò; il mondo gira, le cose cambiano (msn peggiora..), anche i sentimenti possono cambiare. Ed essere genuini penso sia sempre la cosa migliore.
    E per riprendere un mio argomento (anzi due), come dico sempre: beata gioventù!
    Ok le sopracciglia alla moda ma non quella di Moira orfei…
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *