Una fagiolata in compagnia – Sabato 09 giugno 2007

 

Invito a casa della Cla per una cena a base di legumi, ma sopratutto di fagioli…
Sfido chiunque a provare quello che abbiamo mangiato con questo caldo! A due giorni di distanza, ancora stiamo abbastanza male…
Secondo me ci ha messo del lassativo dentro, sennò non c’è spiegazione…

Martedì arriva un sms di invito da parte della Cla per una fagiolata a casa sua e tale invito viene accettato, nonostante le titubanze del caso. Ci saranno Alan & Katia, Sandra & Palmo e la "combriccola" Claudia – Lorenzo, Samantha – Moro e Andrea – Manuela.
La serata si apre con un aperitivo a base di sangria che secondo me era stata fatta con alcool puro, visto e considerato che dopo un solo bicchiere eravamo abbastanza "ciucchi" tutti; ci accomodiamo poi a tavola e si prospetta un buon antipasto (c’era pure il grano…) a seguire zuppa di farro, lenticchie e fagioli (per chi aveva lo stomaco di ferro) e fagioli in umido con salsiccie (per chi aveva lo stomaco in acciaio!). Il vino, ad ogni mandata, cambiava, creando uno scompiglio infinito.
Neanche quando c’è la neve ho mai mangiato in questa maniera assurda ‘sta roba pesantona!!! Sono stato praticamente sempre fuori sul terrazzo cercando di riprendermi, dato che al posto dello stomaco avevo un pallone da mare!

Poi è arrivato il momento dei dolci. E anche qua 4 tipi diversi. E via, mangia tutto per assaggiare!
Ma al momento del digestivo… sono piacevolmente stupito dalle donne che preparavano il Mojito (anche se mettevano 4/5 di Rum e 1/5 di acqua tonica). Bisognava vederele come si davano da fare con quel mattarello per schiacciare le foglie di menta… Questa foto ne è un esempio di quanto ci davano dentro…

Notare l’epressione compiaciuta… Non so per il Mojito o se per avere tale "arnese" in mano…

Passata un’oretta dalla fine della cena, non facendocela veramente più, mi sono avviato verso casa con Roby (anche perchè il mio amore la mattina dopo avrebbe dovuto alzarsi alle 5 e mezza) e Sandra & Palmo ci hanno seguito lasciando gli altri alle loro "faccenduole"…
Giunti fuori, abbiamo fatto una chiaccherata e riso a crepapelle noi quattro raccontandoci un poco delle nostre vicende erotico/sentimentali, dimenticandoci che eravamo in luogo abitato e urlando come degli scemi sconcerie innominabili…. Tornati relativamente in noi, siamo partiti alla volta di casa.

Solamente al giorno dopo ho saputo di quello che è successo poi a coloro che avevamo lasciato: gente collassata sul divano, intasamenti di bagno da parte di Katia, ecc… ecc…

Complessivamente è stata una bella serata, non fosse altro per i postumi del giorno dopo e quello dopo ancora… Ragazzi! Tutti quei legumi… Provare per credere!!!

La domenica l’ho trascorsa tutta a letto. Finalmente!!! Avevo bisogno di riposo… Dopo il lavoro è arrivato anche Roby e ci siamo alzati solamente alle 19.30!

– MESSAGGIO PER WILL: DORMITO!!!!-

Il mio amore ha poi cucinato per me (bravo, molto bravo e sopratutto dolcissimo… Sono innamorato perso!!!) e siamo andati a trovare Barbara in conclusione di serata.

 Qualcosa è cambiato... Ma diverso non vuol dire necessariamente peggiore...

Questo è un piccolo pensiero per Loro e Cla…


∂єνιѕ
 

7 commenti
  1. Sir LionHard..​. L. says:
    Devis posso solo passare a farti un saluto veloce dato che non riesco mai ad esserci al pc…..
     
    Grazie per i tuoi commenti 😉
    Rispondi
  2. _»NaMi• says:

    Ciao!!!
    Ti faccio i complimenti x il tuo blog perchè è molto carino e
    specialmente maschili di così curati non se ne vedono molti!!! *___*
    volevo anche chiederti come fai a fare quelle scritte sfumate in più colori???
    Se ti và ti aspetto volentieri da me!!!
    Ci conto eh!!!
    baciniiii!

    Rispondi
  3. Davide Landi says:
    E ma ci credo…. con tutti quei legumi…. Mamma mia….!!! 🙂 Ciao, veramente na bella cena… ora come ti senti???!!! BACI & ABBRACCI….!!!
    Rispondi
  4. ђคгเєl 77 says:
    Sono latitante..è vero…lo ammetto..MEA CULPA!
    Ciao tesorino….come stai? molto bene direi…stomaco
    a parte 😀
    Io…stanca… un pò abbattuta da una serie di circostanze…
    ma mi riprendo..si che mi riprendo.
    Come dire…mi piego ma non mi spezzo!!!!
    😛
    Scappo a nanna…ma ci tenevo a salutarti.
    Un baciuzzo
    :-****
     
     
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *