Venerdì 15 giugno 2007 il momento dei ringraziamenti….

 

Anche questa settimana è passata…
Si avvicina, FORTUNATAMENTE, un’altra domenica dove mi dedicherò all’assoluto relax. Con il mio Roby.

Questa settimana, poi, ne sono capitate ancora di nuove:

– Davide con il suo problema in famiglia (pregando sempre che vada per il meglio e che tutto si risolva) non c’è quasi mai stato a lavoro e io ed Alan ci ritroviamo a pedalare come matti 
– Barbara è stata ricoverata ugentemente in ospedale perchè si è sentita male mentre faceva spesa. Ci ha fatto cadere tutti nel terrore quando è successo temendo il peggio. (ora fortunatamente è a casa e sta relativamente bene)
– io mi sono addormentato per ben due volte consecutive, arrivando a lavoro con mezz’ora di ritardo
– infine Roby che a casa l’hanno sgamato trovando le nostre foto…

Mi ritrovo con 1000 cose che vorrei fare ma non riesco poichè non c’è tempo materiale per poterle effettuare. E uscire… In questo periodo proprio non se ne parla. Sarei veramente uno zombie.
E dire che l’anno scorso ero fuori tutte le notti tornando a casa alle 6 di mattina riuscendo a cominciare il turno alle 10. Sicuramente era un’altro tipo di lavoro, ma all’epoca mi sembrava durissimo… Ora posso dire, invece, che era una passeggiata…

Poi… Ora ho anche una persona al mio fianco veramente unica e che, diciamolo pure senza timori, amo profondamente. E mi sento diverso. Per la prima volta in vita mia so che questa volta è VERAMENTE diverso.

Grazie Roby per tutto quello che mi dai, per quello che mi fai provare, per quello che mi fai vivere.

E un ringraziamento particolare anche ai miei amici favolosi con cui sto condividendo tutto...

ALAN KATIA BARBARA CATIA GRAZIE!!!!

E anche a coloro che vedo di meno, ma che ho un affetto particolarissimo e favoloso: SANDRA & PALMO.

E poi dovrei anche aggiungere persone che vedo molto di rado, ma che so essere veramente uniche: tutti i miei ex colleghi dell’Azzurro. Con loro ho condiviso momenti veramente difficili ma che, grazie a loro, ho superato ed è rimasto un profondo affetto e un’enorme ammirazione. Ognuno di loro mi ha dato tanto.

Cla, Loro… Voi ci siete. Ci siete sempre stati. E sempre ci sarete.

∂єνιѕ

8 commenti
  1. superBelu says:
    Ciao, passo x un saluto
     
    E già che ci mi faccio valere … sono bravo, mi faccio valere, e mi dicono che sono bravissimo
    Rispondi
  2. No name says:
    sei sempre troppo elegante e gentile con me…mi fa davvero tanto piacere aver conosciuto1tipetto come te e anke io spero al+presto di scambiare4kiakkiere con te…ke cavolo!!!intanto cerca pure di riposare visto ke stai incasinato…se no ti sciupi!!:P….a presto devis un bacione
    Rispondi
  3. marziulell​a staiano says:
    ciao…devis…smackk…hehe ho fatto il testamento…x un motivo valido… ma niente di serio… ok ci
    provo in ”rock you” speriamo….. bene…cmq…il cane si è ripreso 🙂 tvttttb.kisssssssssssssss!!!
     
    Rispondi
  4. Simona says:

    eccomi! Visto che ripasso…eheheh…
    Bene bene, ringraziamenti di fine settimana, immagino sia per una settimana particolarmente densa di avvenimenti, se no se li fai tuttew le settimane rimango sorpresa, ma piacevolmente. Credo sia bello ringraziare, e forse dovremmo farlo più spesso…
    Grazie x i complimenti, so che Mariuccio è il bene più prezioso che mi sarei mai potuta augurare, ed è quì accanto a me…
    Adesso vado a preparare la cena, il maritino tornerà dopo 12 ore di fatiche quotidiane e tutto sarà a puntino…
    Buon meritato riposo, a presto, spero…
    Un sorriso…
    Simo

    Rispondi
  5. PrInCiPeSs​InAeSaUrItA​.... says:
    Ciauuuuuu…
    sono tornata!!!!ihihihihihihh…
    Ti lascio un altro salutooo…e anche un bacino!!!!
                                         -JeSsY-
    Rispondi
  6. Thelma e Louise says:
    Ehilà…accidenti quante notizie!
    Azz… sembrava un telegiornale.
    😛 E ci credo che hai bisogno di relax!
    Dai… oggi, perlomeno, hai riposato.
    Bacino della buonanotte a te e a Roby 😉
     
    Louise
     
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *