Mercoledì 27 settembre 2007 – Sei fantastico

 

"…Alcune persone credono che senza storia,
le nostre vite non sono niente.
Ad un certo punto, tutti noi dobbiamo scegliere. 
E’ difficile non essere spaventati dal nostro passato.
La nostra storia è ciò che ci forma, ciò che ci guida. 
Riaffiora volta dopo volta.
Quindi dobbiamo ricordare… che a volte
la storia più importante
è la storia che costruiamo oggi!"
(Gray’s Anatomy St. 3 Ep. 20)

 

In questa ultima settimana ho sempre incoraggiato gli altri: Roby, Andrea, Marina, Italo… E da ieri sera sono crollato io… Forse è stata la foto che mia ha mandato Andrea via mms che mi ha finalmente fatto vedere Diego… E anche se sono contento di averlo visto così bene, tenendo conto della gravità dell’intervento, sono comunque giù di morale… Il mio pensiero è li, inutile negarlo. Ci penso spesso, praticamente sempre nell’arco della giornata.

Per fortuna che ho il mio informatore!!! (Adesso mi sono ripreso un poco!) Penso che mai e poi mai avrei immaginato di essere così legato con il ragazzo del mio ex. Devo ammettere che è veramente un ragazzo super! In due mesi si è trovato in questa situazione e ha saputo fronteggiare con spirito e positività, rimanendo sempre vicino a Diego e tenendolo sempre alto di morale.
GRAZIE!!!

Era a marzo del 1999, quando dopo essere terminata una storia molto importante con un ragazzo di Reggio Emilia durata quattro anni, ho conosciuto Diego.
A dire la verità non me ne poteva fregare di meno di questo ragazzo delle vicinanze di Assisi che mi scriveva mail… Volevo rimanere libero per un poco, godermi mi miei amici, uscire, ballare.
E anche perchè avevo già i miei intrallazzi… Con un ragazzo di Milano… E con uno di Roma…
Vabbè!!! Vedendo poi che questo continuava a scrivere e voleva a tutti i costi il mio cellulare, l’ho dato. Più per sfinimento che altro.
Fatto stà che un giorno lo chiamo (anche perchè tutte le volte che aveva provato lui ero sempre irragingibile) e…
ZAC!!!
Si può dire colpo di fulmine a voce? Chiaramente avevo visto la sua foto, ma una volta che ho sentito il suono della sua voce… Mi sono perso come un lombrico!!!
E da li a una settimana ci siamo incontrati e guardandoci negli occhi abbiamo capito… Ci eravamo trovati…

Abbiamo avuto un rapporo a distanza per quattro anni, dove ci vedavamo tutti i weekend (anche durante la settimana se il tempo permetteva scendevo, cenavamo assieme e poi ripartivo), poi la decisione di convivere.
Abbiamo scelto qui da me, dato che casa era già pronta e non avremmo dovuto affrontare ulteriori spese.

Abbiamo convissuto per altri tre anni e mezzo e poi, ci siamo detti addio…
Lui era molto giovane, inesperto. Ed io troppo contento e convinto di avere trovato, finalmente, la favola. Adagiandomi sulla vita di coppia che avevamo, diventando ogni giorno sempre più pantofolaio.
In un primo momento è stata durissima. Praticamente ero impazzito dal dolore. Poi, piano piano (il tempo guarisce tutte le ferite) ho ricominciato a vedere la strada e a ricucire un rapporto con Diego totalmente diverso da quello che avevamo. Io a Rimini e lui a Perugia.

E’ stato un cammino lungo un anno e mezzo, ma ce l’abbiamo fatta ad essere uniti, salvando l’amicizia e l’affetto.
Mantenendo sempre presente l’importanza che avevamo sempre avuto l’uno nella vita dell’altro.
E questo ci ha fatto crescere. Ci ha fatto apprezzare il valore delle nostre personalità.

Fino ad arrivare al giorno della verità. Il giorno in cui, facendo una visita, gli hanno trovato quella macchia…
Disperato, ma certo che sarebbe andato tutto bene (il mio ottimismo è sempre presente) gli sono stato vicino più di prima. Anche se telefonicamente, poichè da quando non abitiamo più assieme, ci siamo visti pochissimo, data la distanza.

Poi… L’incontro con una persona speciale (Andrea) e la convivenza con lui.
Poi… L’esito positivo dell’esame.
Poi… L’invevitabile operazione di asporto conclusasi nel migliore dei modi.
E anche se ci vorranno mesi prima che ritorni come prima, ANZI meglio, preghiamo tutti affinchè vada sempre ottimamente, come in questo ultimo periodo.

E ora siamo al presente…
L’ho sempre saputa la mia storia. Ne ho fatto parte anche a Roby fin dal primo giorno in cui ci siamo conosciuti. E questo non nasconde nulla, se non la celebrazione dell’affetto immenso che ho per una persona con la quale ho condiviso momenti così importanti. A volte positivi e altre negativissimi.
Fa parte del mio DNA. Ne farà sempre parte. Perchè è un pezzo di me. Della mia vita. E senza quella parte, è impossibile per me continuare a vivere…
Se non ci fosse stato Diego non sarei quel Devis che sono oggi.

GRAZIE DIEGO!!!

Sono con te in ogni attimo e so che ce la metti tutta! Stai stupendo persino i dottori con la tua forza di volontà. Non mollare mai!!!! Tra pochi mesi questo sarà solamente un brutto ricordo. Ma che porterà a tutti noi nuove esperienze, perchè anche da quelle negative si impara sempre qualcosa.
Ti dedico un sorriso…

Ti voglio un bene infinito!!!
Non vedo l’ora di riabbracciarti!!!

 

 

SEI FANTASTICO

Luce in fondo al tunnel, boccata d’aria limpida, parole musica
casa dolce casa, un pò città un pò isola un pò New York, un pò Polinesia

Siamo qui tante vittorie, giorni bellissimi
sconfitte stupide, giorni difficili tristezze ed euforia, gioie e dolori

Ma sento sempre che tu ci sei che anche quand’è dura non te ne vai
che anche coi denti combatterai
sempre accanto a me non mi abbandonerai

Sei fantastico, forte come il rock’n roll una scarica, uno shock elettrico
sei la fonte di energia più potente che ci sia bomba atomica dritta nello stomaco

Storia a lieto fine, ai confini della realtà favola, bacchetta magica
ragione passione, giovinezza e maturità armonia tra corpo e anima

Siamo qui tante vittorie, giorni bellissimi
sconfitte stupide, giorni difficili tristezze ed euforia, gioie e dolori

Ma sento sempre che tu ci sei che anche quand’è dura non te ne vai
che anche coi denti combatterai
sempre accanto a me non mi abbandonerai

sempre accanto a me non mi abbandonerai
Sei fantastico, forte come il rock’n roll una scarica, uno shock elettrico
sei la fonte di energia più potente che ci sia bomba atomica dritta nello stomaco

(Adattamento a "Sei fantastica" di Max Pezzali)

 

Grazie Andrea… Grazie di esserci tu. Grazie di essergli vicino. Grazie di amarlo e proteggerlo. Grazie di prenderlo per mano e insegnargli nuovamente a camminare e a parlare. GRAZIE DI CUORE. Sei eccezionale!!!!

Grazie di cuore a tutti voi amici blogghisti… Avete dedicato una parola o un sorriso per Diego. Siete di un’umanità pazzesca e mi fate tanto bene al cuore… GRAZIE!!!!

E a te Roby, amore mio… Non ho parole per come sei meraviglioso in questi momenti. Sei di una dolcezza e sensibilità unica e sono orgoglioso di te. Hai capito perfettamente la situazione e mi sei vicino…
TI AMO IMMENSAMENTE. GRAZIE DI ESISTERE.
Voglio costruire qualcosa di veramente serio con te.

 

∂єνιѕ
єqυιℓιвяιѕтα ιиѕтαвιℓє

9 commenti
  1. roberto nicolini says:
    Amore mio anche tu sei fantastico e malgrado tutto sia finito cn Diego sn sempre orgoglioso di te, di cm ti stai conportando nei suoi confronti,sei meraviglioso e io sn fiero di te e di tutto quello che fai giorno dopo giorno, mentre……….
    PER TE DIEGO,un giorno quando andrai a rileggere tutti questi post,spero ci riderai sopra e potrai ricordare quanto questo momento sia lontano dalla tua vita e potrai essere di nuovo quello di un tempo sereno e tranquillo cm ti ho conosciuto io per il mio poco,ti sn vicino e chiedo sempre a devis di te…….FORZA E CORAGGIO, e cm dice Devis la vita è talmente breve che bisogna che ce la godiamo al massimo…..
     
    -Roberto-
     
    Rispondi
  2. PrInCiPeSs​InAeSaUrItA​.... says:
    Ciao devis…
    non ci potrai credere
    ma sono scoppiata a piangere!!!
    Sono contenta che al tuo amico
    sia andata bene e stia mettendo tutte
    le sue forze x stare meglio!!!
    Ora vado…stammi bene anche te….un mega bacione!!!
    tvb….
    Rispondi
  3. ♥♥☆★♥BaRbA​rA♥★☆ says:
    ciao sono qui a ricambiare la tua visita…wow ke intervento ke hai fatto nn ci sono parole x descrivere come mi sono sentita quando l’ho letto..ho gli okki un pò lucidi..mi sono emozionata x come hai parlato di diego e della sua malattia e sono contenta ke sta andato x il meglio x lui..ed è bello il rapporto con roby ke ti sta vicino..sei fortunato ad averlo trovato oppure è fortunato lui ad avere trovato te…da come scrivi sembri una bella xsona…grazie x l’invito ho accettato ora anke tu fai parte dei miei amici :)…alloa era buono il dolce bè ti verrà bene anke quest’altro ke farai,poi si ci conto ke mi fai sapere..a me piace fare dolci e le amike di mamma mi dicono ke vengono anke buoni,io xò li faccio solo nn li mangio..cmq a me va tutto bene grazie..ora ti saluto un bacio a presto ciao ciao
    Rispondi
  4. vincenzo says:
    sono davvero contento x diego.anke io in fondo con te avevo sperato ke tutto andasse x il meglio…e ora ecco la buona notizia,finalmente!ogni tanto almeno c’è qualke notizia buona!!!!!
    e poi quest’intervento è troppo bello,stupendo e meraviglioso…è spettacolare come con poke parole semplici riesci a rendere tutto quello di cui vuoi parlare in una maniera strabiliante…a differenza mia,ke ultimamente ho pokissima ispirazione x scrivere sul blog…
    x il resto ke dire…mi riempie il cuore leggere quello ke mi hai scritto nell’ultimo commento e,idiota(in senso buono :$),scrivimi ogniqualvolta vuoi xbacco!!!!!:D
    figurati se nn mi fa piacere sentirti e ricevere qualke tuo messaggio!!!!nn mi far sentire più ste cose ok???;)
    ciao tesoro…ti voglio benissimo….
    Rispondi
  5. Alessia Colantuono says:

    CIAO PASSAVO DI QUI…. PARTECIPO AL CONTEST PER IL BLOG PIU’ PAZZO DIFINE SETTEMBRE VOLEVO SAPERE SE PER GENTILEZZA POTRESTI VOTARMI

    IL  LINK E’ http://saratoninelli.spaces.live.com/blog/cns!B3AA31D2AEC7A5C4!141.entry#comment

     

    BASTA SCRIVERE VOTO PER        •·.·´¯`·.·•ALESSIA•·.·´¯`·.·•

     

    MI FAREBBE MOLTO PIACERE E POI FORSE CHISSA’…IL TUO VOTO POTREBBE PORTARMI ALLA VITTORIA!!!!GRAZIE MILLE TANTI BACI

    Rispondi
  6. ♥♥☆★♥BaRbA​rA♥★☆ says:
    poi oggi mi sono dimenticata di dirti…davvero ti piacciono i gatti rossi??in effetti sene vedono poki in giro…io xò a casa ne ho uno di gatto rosso con un pò di bianco…un bacio
    Rispondi
  7. _»NaMi• says:

    Ciao carissimo!
    Scusami x il ritardo,ma con l’inizio della scuola non riesco quasi mai a stare al pc!
    Beh che dire?
    Ci sarebbe moltissimo…innanzi tutto hai una sensibilità incredibile,così tanta che nel racconto mi ci fai entrare *_____* si mi sono commossa,emozionata per il tuo amico!Si per lui Diego che sta piano piano migliorando no?Dai Diego che siamo tutti con teeeeeeeeeeeeeeeeeeee!Sei speciale Devis,come lo è Roberto e Andrea….Stategli vicino perchè ora + che mai ha bisogno di voi!
    Vi mando un bacione a tutti!
    E passa presto perchè le tue parole sanno sempre emozionarmi…
    Non cambiare mai!

    Rispondi
  8. Will says:

    Devis, sei una fonte inesauribile di energia positiva. Devi avere un cuore esageratamente enorme. Sei meglio di una seduta dall’analista…hihihih….
    🙂

    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *