Giovedì 25 ottobre 2007 – Le cose semplici

 

Alle volte mi rendo conto di essere latitante più del dovuto, ma preferisco scrivere quando me lo sento di fare, quando ne sento il bisogno, piuttosto che aggiornare solamente per “dovere” (e con questo mi ritrovo in accordo con la mia amica Hariel).

Ed oggi è una giornata di quelle… E’ iniziato ufficialmente l’inverno e mai come in questo periodo riesco ad apprezzare queste giornate uggiose, grazie alle quali ho capito di amare le vere cose semplici. Come ad esempio assaporare il gusto di starmene tranquillamente a casa la sera, sdraiato sul divano, comodamente sdraiato sotto lo scaldotto. Magari abbracciato alla persona che amo e goderci assieme un film alla tv. Oppure incominciare ad adorare nella giusta maniera, finalmente, il giusto equilibrio della famiglia di appartenenza: i vincoli che mi legano ai miei cari che altre al legame del sangue ci sono una serie di  vera e propria adorazione per coloro che mi hanno fatto grande. Adoro i miei genitori!!! Adoro TUTTA la mia stupenda famiglia!!! Perché tutti, nessuno escluso, senza mai chiedere nulla in cambio, continuano a darmi tanto!!

Ho riscoperto un nuovo me stesso. Una persona che sapevo esistesse ma che sopperivo dentro per non esporre troppo il mio essere. Anche perché poi, i veri valori, con il tempo, raggiungono una chiarezza assoluta.

Bando alle ciance e ciance alle bande!!!! Chiudiamo la parentesi “seriosa” ed espongo la mia settimana latitante.

LAVORO: punto dolente. C’è da fare. Tanto. Troppo! Tra un mese c’è la fiera a Rimini… Il sito internet da finire in un settimana… Ho messo sotto torchio pure Alan… (tra poco mi odia!!!). Mi è stato detto anche che devo lasciare un poco di soldi anche agli altri e che non posso prenderli tutti io lavorando come un indefesso (non è una parolaccia!!!).

Ci pure amici (si Vince, questo messaggio è per te…) con i quali mi faccio vivo pochissimo. Ma non lo faccio apposta, mi scorrono le ore e i giorni senza che me ne renda conto assolutamente. Mi riprometto di dire o fare qualcosa, ma poi, puntualmente, guardando l’orologio, mi accorgo del tempo trascorso troppo in fretta per intraprendere qualsiasi cosa mi fossi prefissato… Ma ognuno, nella sua unicità, è impresso in me e non passa minuto che il mio pensiero non volga verso loro….

AMICI: Fortunatamente sempre presenti e favolosi… Sia quelli quotidiani che tutti quelli nuovi “telematici”. Su in questa realtà sono favolosamente fortunato. Ho la fortuna di avere al mio fianco delle persone FANTASTICHE!!!

CASA: Non me la sono mai goduta così tanto come in questo periodo. Dopo una giornata lavorativa pesantissima ritornare a casa alla sera, cenare, farmi una bella doccia e mettermi in libertà (e non fate i maliziosi!!!) è un fatto strepitoso!!! Le sere in cui mi vedo con Roby magari ci mettiamo addirittura a letto (e ancora… Niente malizie….) a guardarci la tv o solamente a chiacchierare (ho detto a chiacchierare!!!), mentre le altre me ne sto come un bradipo sul divano senza muovere neppure un muscolo (‘a ridajie!!!) fino al momento di andare a dormire. Momento in cui crollo come un macigno. Alle volte non mi accorgo neppure di chiudere gli occhi che è già mattina con l’amabile suono della sveglia (che un giorno o l’altro sbatto contro la parete) che mi desta immediatamente.

AMORE: Be’… Che dire di questo… Chiaramente come già detto righe sopra va bene, anzi stupendamente! Anche se la bomba a orologeria di questa estate non è ancora stata disinnescata completamente… Ma non mi lamento… Sarebbe potuta andare molto peggio, con conseguenze tremende. Invece… Siamo legati l’uno all’altro senza venire mai meno l’uno all’altro. Sostenendoci ed amandoci sinceramente. Dovevamo andare via assieme il mese prossimo, dato che Roby avrà una settimana di ferie. Mi sarebbe piaciuto trascorrere soli io e lui due o tre giorni. Ma ho voluto che i suoi genitori sapessero la verità di dove andasse in quel periodo, per evitare futuri problemi e loro, come mi aspettavo, non la vedono una grande idea, quindi ho declinato e aspetto un momento migliore. Tanto riuscirò prima o poi ad addormentarmi con lui e svegliarmi assieme. Anche se… E qui un aspetto negativo, russa come una tranciatrice di legno!!! Ogni tanto si addormenta e povere le mie orecchie!!! E se gli dico di girarsi di lato, per provare a farlo smettere, si arrabbia pure… Povero me!!! Aiuto!!! Vabbè che anche io non sono propriamente silenziosissimo quando dormo, però… Non avevo mai sentito nessuno iniziare a russare dopo due minuti come fa lui. E in maniera così assordante!!!

 

 

   

Be’… Nessuno a parte Alan… Ricordo perfettamente quando abitavo ancora con i miei genitori e lui dormiva nella sua stanza che lo sentivo russare fin dalla mia. E al mattina quando suonava la sveglia continuava imperterrito a dormire, con un cuscino in messo alle ginocchia (????) e toccava a me spegnerla e svegliarlo strattonandolo per riuscire nell’impresa!!! Chissà adesso che dorme con Katia se ci tiene ancora il cuscino o qualcos’altro…?

Ultimo aspetto, come mio volere, è quello di Diego… Ogni giorno che ci sentiamo telefonicamente lo sento parlare sempre meglio, anche se di tempo ancora ce ne vorrà prima che riesca a farlo come una volta, ma tenendo conto che è passato un mese solamente da quando ha avuto l’operazione terribile… E’ semplicemente fantastico che sia così favolosamente chiacchierone… Anzi!!! Addirittura parla molto di più adesso piuttosto che una volta quando non aveva problemi di locuzione. Ed è uno spettacolo fare queste chiacchierate con lui!!! Per quanto riguarda la sua motoria fa sedute di fisioterapia e ogni giorno migliora… La mia mente è sempre al suo fianco… GRANDE SUPERDIEGO!!!!!

Oggi tornano da Cracovia Barbara e Katia. Penso che stasera qualcuno festeggia!!! (non io! Il mio ragazzo sta male, forse influenza… Ma almeno Alan…). Sono andate con tutta la famiglia al matrimonio di Roberto (che per la cronaca non è il mio fidanzato, ma il fratello delle stesse n.d.r.). Era una settimana che erano là. A dire la verità sarei dovuto andare pure io ma… Ho preferito crogiolarmi a casa e godere delle mie cose semplici…

 

I close the door like so many times, so many times before
felt like a scene on the cutting room floor
when I let you walk away tonight without a word

I try to sleep, yeah
but the clock is stuck on thoughts of you and me
a thousand more regrets unraveling, ohh
if you were here right now, I swear, I’d tell you this

Baby I don’t want to waste another day
keeping it inside it’s killing me
cause all i ever want, it comes right down to you
I’m wishing I could find the words to say
Baby I would tell you every time you leave

I’m inconsolable

I climb the walls
I can see the edge but I can’t take the fall, no.
I’ve memorized the number so why can’t I make the call?
Maybe ‘cause I know you’ll always be with me
in the possibility

Baby I don’t want to waste another day
Keeping it inside it’s killing me
Cause all I ever want, it comes right down to you
I’m wishing I could find the words to say
Baby I would tell you every time you leave
I’m inconsolable

I don’t want to be like this, I just want to let you know,
Everything that I’m holding,
Is everything I can’t let go, can’t let go

Baby I don’t want to waste another day
Keeping it inside it’s killing me
Cause all I ever want, it comes right down to you
I’m wishing I could find the words to say
Baby I would tell you every time you leave
I’m inconsolable

Don’t you know it baby
I don’t want to waste another day

I’m wishing I could find the words to say
Baby I would tell you every time you leave
I’m inconsolable

(Backstreetboys Inconsolable)

 ∂єνιѕ – єqυιℓιвяιѕтα ιиѕтαвιℓє

 

16 commenti
  1. ђคгเєl 77 says:
     
    E vabbbèèèèèèèè che sarà mai povero Roby!!!!!
    Comprati i tappi no?
    Anzi no…Robyyyyyyyyyy regalagli i tappi x Natale 😛
    Suvvia…l’amore oltre ke cieco  nn è anke sordo???
    😀
    Sono certa che pian piano le cose si metterenna sempre x
    il meglio….e il tuo (vostro) sogno di addormentarvi e risvegliarvi
    insieme sarà presto una realtà 🙂
     
    Ti lascio un baciuzzo e scappo a ninna….
    :-*********
     
    ps: di sti tempi le spalle si devono guardare davvero!!!
     
    Rispondi
  2. Gaetano says:
    ciao Devis  grazie per aver rikambiato la visita……..e mi dici da ki e kosa devo guardarmi le spalle la kosa mi mette un tantino in agitazione ed in ansia……fammi sapere ti prego altrimenti nn dormiro’ piu’ sogni tranquilli…….sxo in tue notizie anke kn un messaggio privato forse è mejo……ti ringrazio in anticipo….ciao kizz kizz!
    Rispondi
  3. vincenzo says:
    ke dire….nessuno ti rimprovera se nn aggiorni il blog…anke io nn lo faccio solo x dover…anzi,proprio ultimamente….
    cmq anke da roma come vedi ti scrivo ed era da1pò ke stavo pensando di doverti risponedre all’ultimo messaggio…credo dopo lo farò…nonostante l’ora tarda….
    e dato l’ora nn ho molta forza d scrivere….ci sentiamo presto…baci baci tvb
    Rispondi
  4. Gaetano says:
    Mado oooooo huhuhuhuhuhuhuhuhuhuhuhuhu kefigura di merda…….ma qst è la frase ke usa a…….ed io già stavo morendoo scusa tnt…kiss notte!
    Rispondi
  5. ♥♥☆★♥BaRbA​rA♥★☆ says:
    ciao dolcissimo 🙂 mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti..insomma ti sei dato ai dolci,ma anke io nn sono da meno,con mia sorella ultimamente li tiamo facendo spesso anke a mamma piacciono e piacciono anke alle amike di mamma :)…bella la neve spero un giorno di poterla vedere anke io,magari andare con i miei amici anke solo x un weekend in montagna e stare tutti insieme a vedere la neve a giocare a fare la guerra con le palle o fare il classico pupazzo di neve (tu lo hai mai fatto) oppure fare una semplice passeggiata…è sempre bello leggere gli aggiornamenti su diego ke migliora di giorno in giorno :)…a povero il tuo roby ha l’influenza..io qui tutto ok..ora scappo ho un pokino da fare un abbraccio e tanti bacini 🙂
    Rispondi
  6. PrInCiPeSs​InAeSaUrItA​.... says:
    Ciaooooooo…..
    è tanto che non vengo a commentare questo dolce
    blog……ma ho veramente poco tempo……..
    sono contenta che con roby vada benone……
    fatti sentire è…. io quando posso vengo a mandarti un mega saluto e bacio!!!
    ora vado…baciiiiiiii
    Rispondi
  7. Will says:

    Beato te che ti puoi godere una casa!! Certo, io ho mammina che cucina, lava, stira…ma che pace quando sono a casa da solo… Se poi c’è la tua dolce metà dev’essere davvero fantastico. Ci arriverò un giorno…spero…
    🙂

    Rispondi
  8. Ali Anto Carli . says:

    mi fai sempre morire dalle risate ihihhi l’ho detto se avessi fatto il commento x il conkorso avresti vinto ahah ciaoo bacii carla

    Rispondi
  9. Thelma e Louise says:
    Ciao Devis, mi sa che dovrò venire da sola a prenderti, quella rintronata di Louise s’è persa dietro a un marchigiano.
    Finchè non ne viene a capo mi sa che me la devo vedere da sola nel blgo.
    Accipicchia, appena assunta e già doppio lavor, ma questo è sfruttamento di gente gracile……UFF
    Un bacio, mettiti il cappotto e allontana i pinguini.
    Thelma
    Rispondi
  10. Marco Marcolunat​ico says:
    Ciao devis…..
    Ti mando tanti saluti…..
    è da un pò che nn ti vedo sul mio blog…..
    Spero ti vada tutto bene ….
    Marcolunatico
    Rispondi
  11. marziulell​a staiano says:
    ciao tesoro…   tt bene?  nn mi sn fatta sentire…. piu’ sn stata alla ricerca di me stessa… ma niente da fare… ho fatto un gran buco nell’acqua..forse nn riuscirò mai a trovare me stessa..ehehe rimarrò uno strano mistero della natura ahaha a livello di salute..sto benino ma nn voglio piu lamentarmi x i dolori… una sl volta nella metrò l’ho fatto..e mi sn vergognata tantissimo… accanto a me c’era un ragazzino su una sedia a rotelle che riusciva sl a muovere gli okki  e dall’altro lato c’era un ragazzo senza una gamba… credimi mi sn vergognata così tanto perchè ho capito la vera sofferenza qual’è e ho pensato che non è giusto lamentarmi x così poco
    sarò stupida.. ma avrei voluto guarirli  cn la forza del pensiero…sarebbe bello poter guarire le malattie..ehehe sicuramente guarirei tt le persone del pianeta terra hihihi xò chissà forse quando nn ci sarò piu’ le potrò guarire sul serio..chi può mai dirlo!! se me lo proponessero accetterei senza pensarci a patto xò che nn mi facciano Santa ahaha nn sn indicata x diventarlo e poi nn sarei nemmeno degna di diventarlo. dai ora scappo tesò tvttttb. scrivimi ciaoooooo!!
    NB. MOLTO PROBABILMENTE, MI OPERANO A DICEMBRE (spero solo che  lo facciano x gli inizi)
    se no dovrò passare Natale li sigh sigh sigh… cmq.. ti farò sapere.kisssssssssssss
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *