Giovedì 20 dicembre 2007 – F.E.R.I.E.

Da venerdì scorso sono ufficialmente, inderogabilmente, ufficiosamente e definitivamente in…

FERIEEEEEEE

Ferie di Natale

E sono già arrivato a mercoledì!!! Come passa il tempo quando praticamente non si fa un cavolo!!!

Anche se, per un motivo o per un altro, io e Roby in questa settimana ci siamo visti pochissimo!!! Spero vivamente di recuperare durante queste feste. Abbiamo diversi giorni da trascorrere assieme e lo voglio fare!

Questo per me è veramente il periodo più bello dell’anno e non per il consumismo del Natale in tutte le sue forme, ma la mia maniera di sentire acutizzato l’amore e la voglia di condividere tutti questi sentimenti positivissimi con le persone a me più care. E con loro voglio trascorrere questi giorni. E nell’aria sento l’odore di festa. Ed è una cosa stupenda!!!

Ora, in attesa (mancano esattamente 4 giorni all’Avvento) di festeggiare, voglio, come mio solito, fare un sunto di quanto è accaduto in questi giorni:

venerdì 14 dicembre:il mio capo mi informa che io e Alan rimaniamo a casa in ferie dato le ore accumulate di ferie e non godute. WOW!!! Grande notizia! E difatti non mi passa mai il giorno, in attesa di arrivare  a sera e godere della prima serata di ferie! Difatti la sera sono rimasto in casa a finire di sistemare la mia psp (spolverata dopo un anno di inutilizzo, che matto sono stato!!!) e poi guardare un poco di tv in compagnia di Barbara. Ma il tempo ci ha fatto la sorpresa ed ha iniziato a nevicare come un matto. In dieci minuti aveva praticamente ricoperto tutto. Così io, quando lei è ripartita, mi sono messo al calduccio sotto le coperte ed ho giocato fino alle 4 di mattina!!! Era da quando ero ragazzino che non facevo così tardi per giocare!!!

 

sabato 15 dicembre:tempo inclemente, per tutto il giorno non faceva altro che fare un poco di neve, freddo e cielo plumbeo. Così al calduccio, praticamente appollaiato sulla stufa, ho trascorso il pomeriggio tra una navigata, una merenda a base di vin brulè e tanto tempo incollato al monitor della psp. La sera io e Roby non ci saremmo visti, dato che sarebbe andato a cena a casa di una sua amica e si sarebbero scambiati i regali. Quindi, sono rimasto comodamente in casa a guardare la tv mentre Barbara, venuta a tenermi compagnia, si è addormentata come un sacco di patate sul divano. E’ stato un sabato sera abbastanza calmo, come non lo trascorrevo da anni a questa parte. Ma anche questo è il bello di questo periodo… Roby l’ho sentito verso mezzanotte quando tornava a casa, ma non l’ho fatto venire fino qua solamente per un saluto, ci saremmo visti poi l’indomani.

domenica 16 dicembre:mattinata trascorsa nel letto, vista la nottata precedente passata a giocare (ancora) ed ho pure scoperto un fantastico telefilm che purtroppo danno alle 3 del mattino e penso che ben poche persone possano vedere. Io lo guardavo quando ero piccolino e la sigla mi riporta indietro di tanti anni fa. Si tratta di “tre nipoti e un maggiordomo” e adesso che so quando c’è e dato che al giorno non devo fare praticamente un cavolino di niente, se sono sveglio lo riguarderò di certo!!!! Allora… Dicevo che mi sono alzato a mezzogiorno passato, ho pranzato, ho nuovamente girovagato ne web per la mia consolle e poi, finalmente, è arrivato Roby! Era da giovedì che non lo vedevo e mi era mancato un casino e mezzo!!!

Siamo andati a fare un giro ai Malatesta a fare spesa, godendoci, una volta tanto, senza fretta, il piacere di girare assieme e fare compere. Di solito è sempre una toccata e fuga, invece questo giro ci siamo semplicemente grogiolati nella lentezza più totale. Abbiamo girato tutti i negozi, poi, una volta sazi, siamo ripartiti e ci siamo incontrati a Santarcangelo con Barbara, la Susy e Christian per andare a mangiare una pizza assieme. Sono molto contento che ora ci vediamo molto di più con loro due, mi stanno molto simpatici, la Susy poi in maniera totale. Mi è piaciuta subito, due anni or sono, quando mi fu presentata e da allora la rivedo sempre molto volentieri.

Abbiamo impiegato tantissimo tempo per mangiare, data la lentezza del servizio, ma alla fine ce l’abbiamo fatta e siamo andati tutti a casa loro a vedere un film. Christian era praticamente impazzito dato la felicità che gli provocava la vittoria del Milan, così si è cacciato a guardare tutti i servizi della partita in tv mentre noi siamo rimasti comodamente (per quanto riguarda me e Roby sul divano spaparanzati, mentre la Barbara e la Susy sulla sedia) a guardarci un film, sorseggiando una calda tisana. Una serata veramente ottima!

Finito il film siamo andati a casa e rimasti un poco abbracciati ci siamo salutati. Io con Roby sto veramente bene… Ogni cosa ha la giusta collocazione con lui. FINALMENTE!!!!

lunedì 17 dicembre:sveglia quasi all’alba (erano le 9 e mezzo!!!) sono andato a prendere mio babbo che aveva lasciato la macchina dal meccanico. Ne ho poi approfittato per sistemare un poco la mia di auto cambiando i tergicristallo che li avevo comprati da due mesi e mai montati!!! Al pomeriggio, dopo avere mangiato ed avere ricevuto il regalo ordinato per Roby (che non posso rivelare, altrimenti legge e capisce cosa è!!!) e iniziato a sistemarlo, mi chiama Alan chiedendomi se andavo con lui e Katia a fare un giro ai Malatesta dato che doveva andare a sentire dal meccanico quando portargli la macchina. Detto fatto! Ho avvertito il mio amore e tempo un quarto d’ora mi sono passati a prendere. Praticamente loro facevano spesa ed io mi sono divertito a girovagare e guardare con tutta la calma possibile il reparto elettronica. Anche se mi sarebbe piaciuto ci fosse anche Roby sono stato molto bene con quei due pazzi. Era da un pezzo che non giravamo più noi tre assieme ed è un peccato. Quando lavoravamo assieme a Cesena eravamo sempre assieme…

Siamo arrivati a casa ad ora di cena e la serata per me era da single, dato che Roby non lo avrei rivisto fino all’indomani e la Barbara aveva la cena aziendale. Ma poi… La sorpresa! Sento suonare il campanello ed erano Alan e Katia! Che piacere che mi ha fatto!!! Li ho fatti subito cimentare nella prova di intelligenza della psp e si sono praticamente persi!!! Hanno giocato per buona parte della serata. Poi, ci siamo messi a giocare a Buzz fino alle due!!! E’ stata veramente una bella giornata…

martedì 18 dicembre:ho provato a svegliarmi prima ma non ce l’ho fatta e mi sono alzato dal letto a mezzogiorno passato!!! Ho pranzato (be’… come sarebbe possibile il contrario???) E dopo poco è arrivato Alan, portato da sua mamma e Katia, che lo è venuto a prendere. Nel frattempo erano arrivati anche i regali dei miei fratelli e mi ci sono messo ad impacchettarli. E loro sono rimasti con me sempre alle prese con il test dell’intelligenza sulla psp. Abbiamo poi fatto merenda a base di vin brulè (e si!!! Siamo in Romagna!!!) e dopo sono andati a casa ed io ho continuato a programmare sul computer.

La sera sono andato a cena a casa della Barbara e, oltre ad Alan e Katia, c’era anche la Susy! Che sorpresa!!! Abbiamo mangiato come buoi la pizza fatta dalla Mariuccia. Poveretta! Non faceva tempo a sfornarla che ce la pappavamo immediatamente!! Siamo rimasti poi a conversare in salotto. Ci hanno raggiunti anche gli amici di Alan e Katia, ma sono rimasti poco, mentre la famiglia della Susy stava andando alla sua ricerca a chi l’ha visto, dato che nessuno la trovava… Ma è stata una piacevolissima serata. Sono stato veramente bene. Un altro motivo in più di amare le ferie e Natale poiché mi da modo di stare anche con i miei (i migliori) amici di una vita e con il tran tran quotidiano non ci si riesce a stare assieme come si vorrebbe.

mercoledì 19 dicembre:al mattino riposo assoluto. Sono riuscito anche a svegliarmi prima del solito!!! Al pomeriggio ho accompagnato mio babbo a riprendere la sua auto dal meccanico e ne ho approfittato per fare tutti i miei giretti: dal gommista a montare le termiche, a lavoro per sistemare il computer del capo che lo aveva fritto, a San Marino a comprare il combustibile per la stufetta e all’Azzurro per salutare tutti i miei ex colleghi. Anche se qui la musica è cambiata. A parte pochi, gli altri sono cambiati, non ritrovo più quello spiriti che ci univa, nonostante non lavoriamo più assieme… Quindi devo fare buon viso e andare avanti… Mi dispiace un totale. Anche se… E qui sono stato veramente contentissimo, ho rivisto, finalmente, la Ketty. Era ormai un anno che non la vedevo ed è radiosa!!! Una neo mamma bellissima con gli occhi che le luccicano… E’ stato bellissimo poterla rivedere!!!

Alla sera a casa a programmare con il computer e poi, in sequenza, sono arrivati prima Barbara e poi Alan e Katia. Siamo rimasti un poco assieme, poi la prima è andata a casa distrutta dalla stanchezza e con gli altri due persi abbiamo giocato a scarabeo, per fare onore a Katia, dato che è il suo gioco preferito. Io, come sempre sono una schiappa e sono arrivato ultimo!!!

giovedì 20 dicembre:pranzo aziendale!!! Sono passato a prendere Alan a casa, dato che la sua auto l’ha portata in mattinata dal meccanico e siamo andati a S. Ermete per incontrarci con tutti gli altri. Abbiamo chiacchierato in attesa di partire ed è stato molto carino. C’eravamo tutti. Anche la Milly e la Lisa. Siamo andati a mangiare a Verucchio il pesce. Ho mangiato così tanto che ancora ora scoppio!!! Qui s*****i dei miei colleghi mi hanno fatto fare una figura pietosa! Hanno raccontato di me. Di quando parlo, racconto. Con dovizia di particolari! Sono anche riusciti a farmi arrossire come un deficiente!!!

Quando abbiamo terminato ci siamo salutati facendoci gli auguri ed io e Alan siamo andati a San Marino. Prima a fare un giro all’Atlante per fare una commissione a nome dei nostri capi (be’… era doveroso, dopo che ci avevano fatto mangiare…) e per prendere il regalo alla Katia (che non posso ancora rivelare ma lui sto giro si è veramente superato!!!!) Poi siamo andati all’outlet dove lui si è comprato un paio di scarpe. Mi è piaciuto questo pomeriggio. Era un sacco di tempo che non passavamo del tempo assieme e le ore sono letteralmente volate!!!

Alla sera, finalmente, ho visto Roby!!! Che carino che è!!! Si è rasato i capelli e sta veramente bene. Lui è il mio angelo. E’ un ragazzo eccezionale ed io sento di amarlo sempre, se possibile, ogni giorno di più. Abbiamo trascorso una serata teneramente abbracciati nel letto a guardare un film (a dire la verità lui ha iniziato a ronfare dopo la prima mezz’ora…). Ma come sempre il tempo vola ed è trascorsa subito la serata. Anche ora che è da poco partito sento già la sua mancanza.

Roby
ti amo ti amo ti amo ti amo ti amo ti amo

Per Natale si rimane con le persone amate. Quest’anno però mancherà al mio appello una persona che porto sempre nel mio cuore e non esiste nulla che possa cancellarla da li. E non passa giorno senza sentirci, magari anche solamente con un sms, ma serve per far sentire ad entrambi: IO CI SONO!!! Questa persona è Diego. Abbiamo condiviso tante cose. Ci siamo fusi a vicenda in passato. Abbiamo passato momenti terribili. Ma ora è presente. E siamo andati avanti. Abbiamo guardato oltre. E quello che è sopravissuto è il nostro affetto reciproco. Sincero. Ed apparterrà sempre in me. Perché penso di errori se ne commettano nella vita. Ma è poi stupendo quando ci si rialza e si ricomincia a camminare guardando avanti. Grazie Diego per tutto quello che hai fatto e stai facendo. Grazie di essere così ottimista. Mi fai diventare migliore pure a me.

E grazie anche a te Andrea, dolce angelo che vegli e che sei un supporto unico e raro. Penso che la sua più grande fortuna sia stata quella di incontrarti.

 

Carissimi amici “blogghisti” e non ci sentiamo nei prossimi giorni per poter fare a tutti voi gli auguri di un sereno e felice Natale, per il momento vi dedico un grande sorriso e un bacio.

∂єνιѕ

 

  

 

“C’è un motivo per cui le persone non vedono l’ora che arrivi Natale

e non ha a che vedere con le riconciliazioni di famiglia

o con il gustarsi una tazza di cioccolato

o con un bacio inaspettato sotto al vischio

o con il ricevere un regalo da una persona speciale

no, le persone non vedono l’ora che arrivi Natale

perché sanno che è il periodo dei miracoli”

(desperate housewives st. 3 ep. 10)

15 commenti
  1. Orizzonte Lontano says:
    Ahhhhhhh. Anch’io vogliola PSP!
    Comunque, una volta mi pareva che avessi fatto più tardi di te, alla PlayStation. (^_^)
     
    Tchao.
    Rispondi
  2. ♥♥☆★♥BaRbA​rA♥★☆ says:
    ciao devis è un pò ke nn ci si sente…a finalmente ferie sono contenta così ti riposi un pòòò..e già ormai il natale è alle porte..io lo festeggio con i parenti….davvero da te nevica?!wow quindi farai il natale con la neve,quanto mi piacerebbe anke a me…e a capodanno ke fai?io sto cercando di organizzarmi con gli amici….guarda lasciamo perdere sto weekend,il tuo è stato calmo,io il mio l’ho passato con i miei amici e fin qui tutto ok.è il dopo ke nn è andato,xkè mi sono beccata le offese dall’ex ragazza di un mio amico….un bacio ti augura buona giornata e se nn ci si sente ti auguro un felicissimo natale e uh buon anno :):):)
    Rispondi
  3. roberto nicolini says:
    Amore è bellissimo tutto questo periodo natalizio, sentire l odore nell’ aria ma sopratutto lo sento dentro di me in modo diverso,HO TROVATO LA PERSONA CHE AMO, E QUEST ANNO SARA STUPENDO!!!!
    Amore sn tremendamene distrutto dal lavoro, dormirei per 10giorni interi, scusa per il diverbio di oggi per telefono ma devo reggere ancora per molto poi avro 2 giorni di tregua finalmente!!
    E se sn incazzato è perchè in questo ultimo periodo nn ti ho visto quasi per niente e mi manchi in un modo terribile, e io senza te sn perso!!!NN vedo l ora si natale per poterlo trascorrere cn te e basta!!
    So solo che ti amo cosi tanto e ti amo sempre di piu giorno dopo giorno!!Sei fantastico!!!
    -Roberto-
     
    Rispondi
  4. marziulell​a staiano says:
    ciao evis,nn preoccuparti per il ritardo, sono uscita oggi dall’ospedale l’operazione è riuscita bene, c’è stato solo un pò di panico perchè sotto anestesia ho avuto una crisi respiratoria e nn ti dico..la cosa piu’ brutta e che ero cosciente che stavo male..cmq… tra maschera di ossigeno e tubo sono riuscitia farmi respirare bene..:) dal letto mi sn alzata quasi subito, la mia prima alzata l’ho fatta la notte stessa all’intervento..mi scappava o almeno ho avuto quella senzazione perchè alla fine avevo il catetre e il lavaggio e se non era per la figlia della mia vicina di  stanza mi tiravo tutto dietro.Cmq.. tranqui ora sto bene, sto dolorante ma bene e felice di essere ancora qui.
    ora ti lascio un bacione immenso. ciaoooo smackkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk….
    Rispondi
  5. ♥♥☆★♥BaRbA​rA♥★☆ says:
    a me piacerebbe saper disegnare meglio…
    io il 24 e il 25 sto con i parenti..
    il 26 al compleanno della figlia di mia cugina…
    a capodanno sto organizzando con gli amici,
    ma nn è ancora deciso niente..e tu?
    un bacione :):)
    Rispondi
  6. Simona says:

    Io il mio piccolo miracolo ce l’ho già…siamo tutti insime e in salute per fortuna e questo è già tanto.
    Caro il mio dolce Devis, le tue parole come sempre mi fanno emozionare e mi piace immaginarti in sincronia con me nelle cose che scrivo , nel caso del post precedente che proprio sviscero come fossero cose che nn andrebbero provate ed nvece sn lì che ti prendono allo stomaco come nel periodo stesso che le hai vissute.
    Quanti ricordi…ma nn sto quì a stressarti adesso elencandoteli.
    adesso si pensa alla magia del natale, ed anche  a me fa l’effetto di sentirmi più innamorata…chissà magari sboccerà Silvia o roberto in questo perido…. 🙂
    Ti lasciop un sorriso, gli auguri no te li farò a tempo debito,
    Simo
    ti voglio molto bene anche io….

    Rispondi
  7. Manu... says:
    Carissimo Devis, ti ringrazio dell’affetto che mi mostri in ogni tuo intervento…il tuo calore si sente anche a distanza e sei una persona splendida…ROBY è FORTUNATISSIMO! Cmq si, tutto ok! Spero che anche per te sia lo stesso. Per quanto riguarda gli struffoli……….quando vuoi…ormai sono specializzata, potrei aprire una pasticceria!!!!!!!!! Uè l’invito lo acceterei volentieri, ma un giretto qui a Napoli non sarebbe male ;o) , quindi ricambio! A proposito, se vuoi la ricetta…………………………..prima ce possa venire credo ce ne vorrà…ma daiiiiiiiiii sai che sfizio :oD …UN BACIO ED UN ABBRACCIO FORTISSIMOOOOOOOOOOOOOOO SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK
    Rispondi
  8. vincenzo says:
    ciao devis!bhè anke io sono1pò irreperibile ultimamente…e ora ho solo4giorni di ferie…:S
    aspetto di sentirti xò dai!;)
    baci baci tvb
    Rispondi
  9. Ali Anto Carli . says:

    CIAO NON C’è NIENTE DI MEGLIO DI UN BEL PERIODO DI VACANZA…BEATO TE CHE AVRAI LA NEVE..IO NON L’HO MAI VISTA…SIGH…X ORA SIAMO NEL BEL MEZZO DEI PREPARATIVI X IL CAPODANNO..SI PROSPETTA UNA BELLA SERATA..TANTI BACI CARLA.. TU COSA PENSI DI FARE?BACI

    Rispondi
  10. Marco Marcolunat​ico says:
    Cio Devis, passo per un saluto …
    e per augurarti BUON NATALE a te, roby …..e anche a diego…….
    Ciaooooo 😀
    Rispondi
  11. Fiord - says:
    Ciao Devis, io ti ho conosciuto che avevo un altro nick, ma non voglo perderti anche se quel blog è temporaneamente in stand by a causa di latitanza della mia seconda metà 😉
    Credo che con il freddo che c’è stato i giorni scorsi, i "pinguini" ti abbian raccolto abbandonato sulla strada in attesa d "un passaggio" mai arrivato 😉
    Auguroni a te e a Roby, che il vostro amore possa durare il più a lungo possibile, se non per sempre.
    BUON NATALE…..FIORD……..alias…….????
    Rispondi
  12. Milena Guidi says:
    Ma ciao…ormai è Natale..spero con tutto il cuore che tu lo passi nella maniera più serena ma sono sicurissima che sarà così..Oggi ascoltando la radio è passata "Pensieri e parole"….ricordi me l’hai fatta conoscere tu….devo dire che anche io sono felicssima di avere nuovamente incrociato la tua strada perchè sei una persona che scalda il cuore e le tue parole trasmettono tutto ciò che sei..negli anni (quasi 20…mamma mia)non sei cambiato…sei rimasto lo stesso..una prsona speciale….gli auguri di Natale però te li faccio usando la corsia preferenziale….qual’è??Aspetta Natale e vedrai..per adesso ti lascio un grosso abbraccio…
    Rispondi
  13. ђคгเєl 77 says:
     
    Un abbraccio Devis….
    Che queste tue ferie siano serene.
    Che questo Natale possa essere come il tuo
    cuore desidera…ma forse già sei sulla buona
    strada eh? 😛
    Buon Natale a te e Roby…
    Un mega bacio
    :-****
     
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *