Lunedì 10 dicembre 2007 – La strada degli eventi

Bene o male ci sono, venerdì è passato e da una parte la paura è stata accantonata, ma solo temporaneamente. Questa bomba a orologeria può scoppiare da un momento all’altro. Come termine ultimo a fine febbraio. E la mente, alle volte, non può non andare a tutto quello che potrebbe accadere e ai suoi strascichi.

Diciamo che questo che sto vivendo è una conseguenza ad un fatto accaduto a luglio 2006. Un incidente, senza, fortunatamente, feriti, ma che è stato causato per colpa mia. E quello che aspettavo venerdì era il verdetto. Ma, oltre a potere arrivare da un momento all’altro, ci sarà il rinvio a fine febbraio, poi a inizio marzo… Insomma, bisogna stia calmo!!!

Vabbe’!!! Questo era un chiarimento doveroso a chi mi segue e si chiedeva a cosa mi riferissi quando parlavo della bomba ad orologeria. Ancora ci sono seduto sopra e può scoppiare da un giorno all’altro.

Martedì sera siamo andati io, Roby e Barbara a trovare Giuseppe e la Romy. Appena arrivati sembravamo ad un rinfresco. Tutto il ben di Dio da mangiare e da bere. Abbiamo trascorso la serata chiacchierando stando comodamente adagiati sul divano, mentre Elia, loro figlio, giocava con Barbara.
Sono i miei migliori amici fin dall’infanzia, ma da quando si sono sposati ed hanno un figlio ci sentiamo un poco meno. Ma questo non cambia affatto il bene che voglio loro. Giuseppe, poi, per me, ha significato un totale durante il mio periodo dell’adolescenza. Mi è sempre stato vicino e non ha mai giudicato. Lui, che per primo ha saputo TUTTO di me.

E’ stata una gradevolissima serata, poi, una volta tornati a casa, il mio amore ha aspettato mezzanotte e inscenando di ripartire per andare a dormire, mi ha fatto trovare sul terrazzo una busta… E’ stato il primo in assoluto a farmi gli auguri e a darmi il regalo!

Mi ha comprato il tappeto e il centrotavola che avevamo visto domenica scorsa al centro commerciale e che a me erano piaciuti tanto. Ed il mio amore, di nascosto, nel pomeriggio li è andati a prendere per potermeli dare in anteprima.

Per scaramanzia non ho festeggiato il mio compleanno mercoledì sono semplicemente stato con i miei genitori e mia sorella. Ci hanno raggiunto poi Barbara e… Roby!!! Ebbene si, la sua entrata di scena ufficiale anche di fronte alla mia famiglia. Sapevano che ci frequentavamo, ma in maniera così palese non l’avevo mai fatto entrare in casa dei miei. Anche perché è una cosa che mi sentivo di fare e sono sicuro di quel che c’è tra noi.
Fatto sta che abbiamo mangiato la torta e abbiamo fatto diverse prove con la pentola a pressione che mi ha regalato mia sorella (ho pure avuto paura esplodesse, quando ha iniziato a fischiare sono sussultato sulla sedia!!!). E’ stata proprio una bella serata. Tranquilla e rilassata.

Giovedì sera ho trascorso una tranquilla serata a casa in pigiama appollaiato sulla stufa guardando la tv. E’ venuta anche Barbara e, come il suo solito, si è messa a ronfare sul divano cadendo come una pera cotta!!!

Ed il fantomatico venerdì è giunto!!! Mattinata trascorsa con i miei in quel di Rimini, assistendo a una farsa del nostro sistema giudiziario italiano! Io non ho parole!!! Avremmo potuto fare tranquillamente tutto a casa! Ma così è che funziona, quindi… Adeguiamoci! Poi, dato che avevamo fatto relativamente presto, sono andato con loro al mercato del pesce. Mi sono pure divertito! Non ci ero mai stato ed è stato come tornare indietro a quando ero piccolo e i negozi funzionavano in quella maniera. Ma da quanto tempo era che non facevo un giro con i miei? Nonostante la causa dell’evento, sono stato veramente bene.

Tornato a casa ho pranzato e poi sono andato a lavoro. Ma la sera è arrivato Roby finalmente!!! Siamo rimasti un poco a vedere la tv poi ci siamo fiondati a letto a guardare un film (ho detto a guardare il film!!! Dato che lui era stanco, almeno, stiamo comodi comodi). Ho rivisto con piacere e lo consiglio vivamente a chi non lo ha ancora visto “Fuga dal Natale”. Lo avevo visto tra anni fa al cinema e da allora non manco di guardarlo in questo periodo. A chi come me adora il Natale, questo è un vero inno al vero significato della Festa. Per non parlare di tutti gli addobbi e la presentazione del luogo. E’ semplicemente una meraviglia!!!

SITO UFFICIALE

Abbiamo ronfato ben bene dopo che è finito il film e poi è andato a casa. Piccole scene di vita vissuta, magari anche un po’ da pensionati, ma a me piace tanto!!!

Sabato giorno di festa, ne ho approfittato  per ricarica un poco le batterie e dormendo fino all’una passata. Poi, mi sono guardato un poco la tv e sono andato da Alan a sistemargli il computer. Verso tardo pomeriggio sono tornato a casa e mi ha raggiunto Roby, portando la torta che non mi ha voluto fare assolutamente vedere ed abbiamo impacchettato i regali di Natale di quei ragazzi. Lui metteva la carta ed io infiocchettavo e scrivevo il biglietto. Una bella catena di montaggio!!!

Dopo mi sono preparato e ci hanno raggiunti Marco e Carmen e subito dopo Barbara. Spacchettato il regalo a casa e il biglietto era invitante… Un pensiero che mi sarebbe stato utile nelle mie notti insonni! Non ho capito cosa fosse fino a quanto non ho tolto tutta la carta: un cetriolo! Ma una bestia da trenta e passa centimetri!!! Devo dire che potrebbe anche essere allentante tutto ciò… Ma se non avessi il fidanzato!!! Perciò gli farò festa facendo una bella insalata!!! (hanno comunque fatto i complimenti regalandomi anche un completo intimo da favola!!! WOW!!!)

Siamo partiti tutti assieme su di un’unica macchina ed io, volendo essere il festeggiato/principessa sul pisello, sono voluto salire dietro nel mezzo di Roby e Marco. Il mio ragazzo teneva una mano verso il basso e Marco mi teneva sul collo… Un’emozione!!! E quanto mi capita più di essere beato tra gli uomini????

Siamo andati a mangiare dalla Catia, così ho potuto vedere anche lei, sebbene lavorasse, ma almeno avrebbe mangiato una fetta di torta con noi e un brindisino non l’avrebbe di certo rifiutato, così ci siamo rimpinzati come dei maiali e il vino scorreva veramente a fiumi! Alan era quello che più rappresentava lo stato d’animo di noi tutti…

Siamo rimasti fino a mezzanotte tra un brindisi e una chiacchera (ricevendo anche in anteprima il cofanetto dei libri di Harry Potter, WOW!!!) e poi siamo andati tutti a casa mia a terminare la serata. Purtroppo Roby se ne è andato quasi subito, ma doveva poi alzarsi al mattino alle 5 e mezza. Sarebbe piaciuto ad entrambi stare ancora assieme, ma avremo maniera di recuperare!

Siamo rimasti fino alle due a gozzovigliare, con Carmen appollaiata sulla stufa, poi ci siamo salutati e sono andato praticamente in catalessi a letto.

E’ stata veramente una bella serata. Ero con gli amici più stretti e unici. Sono mancate all’appello Katia e Nadia, ma lavoravano, quindi recupererò organizzando una cena in mezzo alla settimana, così possiamo stare un poco assieme.

La domenica l’ho passata dedicata alla famiglia. Guardando film natalizi nel pomeriggio. Roby non sarebbe che arrivato alla sera, quindi ho dedicato il tempo a loro.

Quando è poi arrivato Roby (e riuscendo a leggere gli sms ricevuti e le chiamate perse, poiché mi ero completamente estraniato da tutto e tutti) siamo andati in una volata a San Marino per fare una commissione per mia mamma, mentre Barbara si dirigeva al cinese per prendere le cibarie da mangiare poi assieme. Ci siamo ritrovati a casa mia e abbiamo letteralmente divorato la cena guardandoci “Gli incredibili” dato che ne’ Roby ne’ la Barbara lo avevano mai visto.

Finito il film Barbara è andata a casa poiché distrutta e noi decidevamo il da farsi quando è squillato il citofono: Catia! E da li a poco sono anche arrivati Katia e Alan.

Siamo rimasti a chiacchierare (mentre Alan e Katia si “sbaghinavano” con una pizza e Catia continuamente al cellulare con… Be’… Saranno pur fatti suoi? Io non lo rivelo!!!) fino a mezzanotte passata e poi sono ripartiti tutti. Ma che bella serata è venuta fuori!!! Sono troppo contento dei nostri amici. Sono quelli più stretti, quelli che conosco da una vita e rappresentano, assieme alla mia famiglia e Roby il bene mio più prezioso!!!

Questa sera, finito il lavoro mi è passato a prendere Roby e siamo andati a fare un giro veloce ai Malatesta. Quando sono con lui è pura poesia, mi sento bene, lo guardo e sono contento. Mi rende sereno. E stare assieme a lui è la cosa che più desidero al mondo. Abbiamo fatto giusto una volata per gli ultimi regalini. Ed il bello è che ci sentiamo così in sintonia che tutto il resto sparisce in secondo piano. E’ stata un’ora e mezza FANTASTICA!!!!

 


“Quella notte cominciai a riflettere sulla fede,
forse non è nemmeno consigliabile essere ottimisti dopo
aver compiuto 30 anni, forse il pessimismo è qualcosa
che dobbiamo cominciare ad applicare
giornalmente come la crema idratante, altrimenti
come fai a riprenderti quando la real demolisce
le tue convinzioni e l‘amore non vince su tutto
come promesso e come speravi.
La speranza è una droga di cui dobbiamo fare a meno
o è quello che ci tiene in vita
?
Che c’è di male nel credere?
(Sex and the city – st. 5 ep. 2)

 

єνιѕ

 

18 commenti
  1. vincenzo says:
    ah ma allora ci sei!!!!!ti ho provato a kiamare nn so qnt volte x kiederti se era tt ok…ma come sempre,se rispondi viene giù il diluvio!
    intanto spero sempreke vado tutto bene…e intanto sono andato e tornato da torino…volevo spieartelo dal vivo…quindi aspetterò di rintracciarti e ti spiegherò tutto…cmq OTTIME notizie sono!!!unavolta tanto…
    ora ti lascio…ancora nn mi sono ripreso del tutto…e mi aspetta1altra giornatina incasinata…come sempre d’altronde…
    ci sentiamo(presto spero)….bacioni devis TVB
    Rispondi
  2. Tata says:
    Amore-Famiglia-Amicizia..
    tre tesori il cui valore non si può neppure lontanamente quantificare e che vanno custoditi gelosamente!!
    è bello leggerti e tra le righe percepire la tua serenità..
    ti abbraccio..
    Rispondi
  3. Manu... says:
    Sciau Devis…io sto benone…ormai la convalescenza è quasi finita e finalmente sto cominciando ad uscire :o) ed anche il mio angioletto sta bene…tu mi fai sempre divertire con i tuoi interventi e vedrai che per quanto riguarda la bomba andrà tutto bene!!! A proposito………..mica tanto rilassante la serata con lapentola a pressione che fischiava………. :oD Ricambio il bacio… KISSESSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS
    Rispondi
  4. Ali Anto Carli . says:

    GRAZIE MILLEEEEEEE…E SI A CAPODANNO NON SARO TANTO DILIGENTE…E PROPRIO VERO KUELLO KE SI FA L’ULTIMO DELL’ANNO SI FA X TUTTO L’ANNO….BEH MA A ME MANCA LA MATERIA PRIMA AHAH KUINDI NON MI RESTERà KE BERE…BALLARE..DIVERTIRMI..BACIII

    Rispondi
  5. Will says:

    Io adoro "Festa in casa Muppet", tratto dal Racconto di Natale di Dickens…così commovente….in fondo è la speranza che ci spinge avanti…
    Ma passi da queste parti prima del 2008?
    d.

    Rispondi
  6. Marco Marcolunat​ico says:
    Ciao devis….grazie per esser passato a trovarmi…
    E scusa se con il ritardo, ma tanti auguriiii…..
    Il lavoro ultimamente mi tiene un pò impegnato, e mi kollego sempre meno……
    Ma, come vedi, appena posso un saluto te lo lascio!
    Spero ti vada tutto bene, un abbraccio….con affetto Marco
    Rispondi
  7. ♥♥☆★♥BaRbA​rA♥★☆ says:
    oi ciao devis :D:D:D:D io tutto bene grazie e tu ke mi dici di bello??io oggi sono andata a roma con la mia famiglia x andare a trovare un’amica dei miei..mamma ke noia…e ke ci posso fare io ,i sogni vengono da soli..cmq grazie x la gattina..un abbraccio e un bacino dolce
    Rispondi
  8. Milena Guidi says:
    Wow quante belle novità che leggo….sai sono felicissima di sentirti così sereno e tranquillo…perchè quello che ho sempre sperato è che tu fossi felice…e adesso lo sei…e non devi scusarti di nulla..capitooooo!!!!!Vedrai che tutto andrà per il meglio e a febbraio festeggeremo davvero la conclusione di questo piccolo incidente di percorso che hai avuto…ti abbraccio fortissimo
    Rispondi
  9. marziulell​a staiano says:
    CIAO EVIS SCUSA X NN AVERI FATTO GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO ANCHE SE IN REALTà
    NEMMENO LO SAPEVO…IO STO DI MERDA…X LA MORTE DI FIGHI, NON MI DO PACE ANCHE PERCHè FINO AL POMERIGGIO STAVA BENE E POI….E POI NN LO SO PERò MI MANCA LO SO PENSERAI CHE FORSE ESAGERO MA SI SENTE TANTO LA SUA MANCANZA.GRAZIE PER IL TUO COMMENTO NEL MIO BLOG RIGUARDO A FIGHI 🙂 A PROPO TESò MI DEVO OPERARE VENERDì 14 DICEMBRE HO APPUNTAMENTO CON ANESTESISTA E POI CREDO CHE LUNEDì MARTEDì MI OPERANO CMQ… TI FACCIO SAPERE.ORA SCAPPO CIAO BELLO TVTTTTTTTB…
    Rispondi
  10. Simona says:

    Carissimo il mio dolce amico Devis…
    eccomi dinuovo a deliziarmi di quelle splendide cose che scrivi x rendere me, e tutto gli altri amici di blog, partecipi di quello che ti sfiora il cuore. Mi spiace essermi intanto persa il tuo compleanno…AUGURISSIMI anche se in ritardo, spero valgano uguale perchè sn sinceri.
    Poi leggo di queste ansie, la storia della colpa in un incidente per fortuna senza feriti…beh relax mio caro amico, nn ti far prendere da mille ansie che nn te ne tiri fuori più.
    Aspetta E NN FARTENE UN CHIODO FISSO…SI VEDRà…
    Felicissima di leggere che con Roby ormai va tutto benissimo, e che Diego continui a battersi per la sua personalissima battaglia.
    Quì va ok. Mariuccio cresce, ha 11 dentini!!! Li abbiam contati prima mentre provavo a fargli capire che deve lavarli con lo spazzolino e nn passarlo sulla lingua…ma lui ride divertito. é diventato monellino, tocca tutto e rompe tante cose. Ha sempre le manidove nn dovebbe, ma è affettuosissimo  e questo ci frega un po’ tutti. 🙂
    Io e la mia metà siamo meno stanchi del solito, almeno quì abbiamo spazio, confort e cose che prima nemmeno ci immaginavamo. Siamo ancora pieni di scatoloni, con cose che devono ancora arrivare per finire il design della casetta, ma ci siamo dentro e ne siao felicissimi.
    Pagheremo per secoli, ma inano penso positivo!!!!
    Per le foto c’è da aspettare perhè col portatile molte cose nn mi riescono. Presto anche il pc avrà la sua location!!!!!

    TI VOGLIO UN GRAN BENE….è quasi un urlo. Sn rimasta sempre felicemente commossa dai tuoi commentyini e dalle tue manifestazioni d’affetto e di presenza x qualunque cosa….grazie davvero. So che ci sei….
    un sorriso
    Simo

    Rispondi
  11. (nessun nome) wrote: says:
    Posso dire una cosa ???
    Non li dimostri 32 anni……. ma per niente ……
    Te ne avrei dati minimo 26 max 30….. complimenti sei un bel fusto !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Rispondi
  12. (nessun nome) wrote: says:
    ma … ho letto dopo…. effettivamente ne compi 36 ….. ma nooo  non e’ possibile…… dai , dimmi il tuo trucchetto cosi magari lo metto in pratica anche io !!!!! Sono una ragazza… sai alle donne servono sempre …..
    Rispondi
  13. PrInCiPeSs​InAeSaUrItA​.... says:
    Ciaooooo piccolo devis…
    sono qui a salutarti…a me va tutto ok….però non mi vieni  più a salutare?!?=(((
    guarda che scgerzavooooo….te non sei vecchioooooooooo!!!!=)))))
    allora?!?fra un pò arriva NATALE…..evvaiiiii….=))))…..
    ora vado…..bacioniiiii…..
    Rispondi
  14. LINA GRAZIANO says:
    nel credere non c’e’ niente di male ,
    ma una cosa e’ certa quando ti ritrovi faccia a faccia con una realta’ che schiaffeggia sogni e speranze il dolore e’ cosi’ forte …
    la delusione e’ cosi cupa che si  arriva a decidere di non sognare piu’ ,dinon credere piu’ ,di non sperare piu’…
    sono sicura pero’ che nessuno riesca veramente a non sperare piu’ ….in fondo al nostro cuore c’e’ quella fiammella che non ci lascia
    ed e’ quella che ci fa andare avanti…
    devis mi caro ti auguro di continuare a sperare ,ti auguro di continuare a credere ,
    ti auguro anche che ,quando cio’ in cui speri e credi verra’ meno ,tu abbia la forza per piangere e poi’ ricominciare …
    un bacio ed un abbraccio a te a roby,  lina
    Rispondi
  15. Andrew UI says:
    ei…tu passi lasci i tuoi commenti(preziosissimi) e te ne vai…ma nn t fermi mai a fare un discorso con me…nn t trovo mai su msn!avrò mai più quest onore?chissà!cmq spero tt ok!io me la cavo..un pò di stress e problemi in generale risolvibili con un pò di pazienza…cmq sappi che nn mi scordo mai di te!spero si altrettanto!se hai bisogno c sn sempre!un abbraccio grandeeee ciao kiss….
    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *