sabato 16 febbraio 2007 – compleanno, container e san valentino

Sembra ieri, eppure è un anno dalla chiusura del mio precedente blog ed ho iniziato a scrivere su questo. Da allora ho imparato ho cominciato a conoscere persone sicuramente fantastiche che mi hanno insegnato una realtà totalmente nuova ed affascinante. In questo anno sono successe tante cose, ma la cosa più importante e fantastica è quella di avere conosciuto Roby. Per un certo verso anche grazie a questo blog.

Voglio prendere la palla al balzo e omaggiare coloro che hanno iniziato a fare parte di questo mondo fin dall’inizio, poi, piano piano, tanti altri amici si sono aggiunti, ma tutti così meravigliosamente fantastici nella loro unicità. E nella mia lista amici sono tutti li. Presenti.

I primi, sicuramente sono stati Vincenzo, Luca (con il quale abbiamo anche trascorso qualche giorno assieme), Andrew, Marzia e Andrea. Poi sono arrivati Davide, Simona, Ariel, Tiziano, Alice, Carla, Antonella, la mia principessina esaurita, Nami, Barbara, Sergio, Manu, Milena, le mie "originali" Thelma e Louse (anche se ora hanno un proprio blog, rispettivamente MG e Fiord), Marco, il dolce Paradiseboy, Andy, Lina, Acqualimpida, Patrizia, Francesco, Deborah e Adam. Senza contare gli altri non presenti nella lista, ma con i quali ci si sente ogni tanto. A tutti voi voglio semplicemte dire… GRAZIE!!! Siete super, grazie di fare parte del mio mondo.

 

La settimana, fortunatamente, è volata, con il lavoro quotidiano alla balduccia, i pranzi a casa di Alan e le serate nel più completo relax. (lunedì GF, martedì con il mio amore sdraiati a letto a guardare un film, mercoledì serata Desperate).

giovedì 14 febbraio 2008: San Valentino

La giornata non è inziata nel migliore modo, poichè, come ci si aspettava sono arrivati ben tre container!!! Fortunatamente noi ne abbiamo scaricato solamente uno, gli altri due sono andati nel nostro deposito di logistica e si sono arragiati loro (per fotuna!!!) ma io Alan e Davide ne abbiamo avuto abbastanza di quello che è arrivato. In pieno pomeriggio. Era lungo da fare paura e consapevoli del fatto che avevamo ben 300 sedie e 48 divani da scaricare ci siamo fatti coraggio e abbiamo iniziato. E devo dire che ci abbiamo anche messo poco: alle 5 e mezza avevamo praticamente finito!

"il bestio" con i miei due compari

lo spettacolo aperte le porte

eccoli qui più lesi che mai…

quasi alla fine…

 

La sera invece… E’ stata molto, molto, molto meglio…

Io e Roby avevamo deciso di non farci nulla di regalo, così non mi sono preoccupato più di tanto, ci siamo ripromessi di farci una vacanza per il nostro anniversario. Ma sono passato ugualmente nel supermercato, almeno un dolcetto lo volevo prendere!!

Ma quando è arrivato… Aveva in mano un mazzo di fiori, i baci e una lettera. Cavolo!!! E’ stato di una dolcezza squisita. Io adoro i fiori (le rose e le orchidee in primis), adoro i baci e idolatro le lettere scritte a mano. Il regalo più bello che si può ricevere!!!!

Siamo rimasti un poco in cucina a mettere i fiori nel vaso, a mangiare il dolcetto e poi ci siamo infilati a letto a guardare la tv (insomma!!!! Invece di fare i puritani… Quanti di voi, fidanzati, non lo hanno fatto???? Tutti vero? Lo sapevo! Penso sia giusto!). E’ stata una serata tenerissima, dolcissima ed indimenticabile. Come ogni momento che passo con lui. Ma c’era la magia della festa in mezzo, quidi… INDIMENTICABILE!!!!

Mi son quasi messo a piangere vedendo il mazzo…

Il mio amore è di una dolcezza fantastica

Ogni volta che riguardo le rose vedo i suoi occhi quando me li ha dati

 

 

Questo il regalo più bello in assoluto…

…Quello che ha scritto. Con il cuore. TI AMO ROBY!!!

 

A mezzanotte è ripartito e sono rimasto a letto a pensare a lui fino alle due…

  

venerdì 15 febbraio 2008: San Faustino

Be’… Anche questa festa va festeggiata… Anche se il mio cuore è già occupato ho accompagnato la mia amica Barbara a festeggiare il patrono dei single andando a ballare. Anche se non sono propriamente un vecchietto e neppure un giovincello, mi sono ritrovato a mezzanotte a fare una fila mostruosa per entrare. I bimbarelli sono arrivati anche qua!!!! Era un locale bellissimo (Paradiso) con gente abbastanza selezionata e musica veramente bella, invece ci siamo ritrovati in mezzo ad un marasma di gente con una musica veramente pietosa, senza parlare della vocalist che l’avrei presa e buttata dalla finestra! Siamo rimasti in pista per tre ore poi siamo ripartiti depressi duri. Troppo tardi per andare da qualche altra parte, ci siamo diretti a casa. Io però stracontento perchè l’indomani sarei stato con il mio amore alla sera. Nella nostra beata intimità. Mi sono sistemato e sono andato a nanna.

 

Oggi sono rimasto sempre nel letto. Ho voluto recuperare. Ripensando al mattino quando vado a lavorare, in coma totale con un sonno che mi spacca in quattro, mi sono alzato alle due, ho pranzato e sono tornato a letto ed ho dormito fino alle sette!!! Non ho avuto voglia di mettere il naso fuori dalla porta e sono rimasto tutto il tempo in pigiama.

Però, poi, alla sera, finalmente, è arrivato Roby e ci siamo fiondati direttamente a letto a guardare un film (pettegoli!!!) con coccole e dolcezza infinita…