Lunedì 27 aprile 2009 – Impegni, visite, lavori & spese extra

 

Eccomi al mio immancabile lunedì di riposo. Sono appena rientrato: con Roby eravamo in giro da questa mattina. Mentre lui guidava per tornare a casa eravamo in uno stato comatoso totale, più cotti dei lombrichi!

Stamattina prima siamo andati a Rimini perchè lui doveva prendersi un paio di pantaloni per lavoro ed io, in conseguenza ad una notizia positiva (almeno ogni tanto ce ne sono!!!!), ho ricevuto il contributo per l’ecoincentivo sulla bici che ho comprato. Così mi rientrano in sacoccia 200 eurozzi che non fanno male! Anche perchè, mi faranno molto comodo. Difatti in questi dieci giorni che non mi son fatto sentire si è suicidato il mio frigorifero. E, dato che piove sempre sul bagnato, oltre a ritrovarmi con la spesa della bici (€ 1000,00), ozonoterapia (€ 255,00), assicurazione personale (€ 170,00), ecografia e esami vari (€ 210,00), mi capita tra capo e collo anche la spesa per il frigorifero nuovo!!! Scusate lo sfogo… ma… che palle!!!!!!

Quindi quei soldi del contributo sono anche molto preziosi. Per fortuna ho anche il mio lavoretto extra ai Malardot (ci ho lavorato sia il 25 aprile che ieri), altrimenti non saprei dove sbattere la testa!!!
Prendo bene al mio lavoro quotidiano, ma tra bollette e spese varie (tra l’altro devo pagare ancora quasi 200 eurozzi di gas… Tra poco mi arriva l’avviso del mancato pagamento!!!!!) è sempre un patema arrivare a fine mese!!!!!

+*¨^¨*+ +*¨^¨*+ +*¨^¨*+ +*¨^¨*+ +*¨^¨*+ +*¨^¨*+ +*¨^¨*+ +*¨^¨*+

Ma torniamo a noi…. in questi giorni in cui mi ritrovo senza patente, sono preticamente più impegnato di prima. Ogni sera un posto diverso dove andare, un invito attaccato all’altro e mi ritrovo a gestire, quasi, un’agenda per riuscire ad essere dappertutto!!! Ma sarà maniera????
Vabbe’, sono contentissimo di avere tanti amici con cui stare e questo mi fa tanto onore, ma questa è la prima serata in cui riesco ad essere a casa dopo due settimane!!!

Anche ieri sera, ad esempio, dopo che ho lavorato tutto il giorno ai Malardot, siamo andati io e Roby dalla Susy e Christian.  questo è un’esempio dei tanti… Adirittura, dopo un miliardo di anni, venerdì sera mi è passata a prendere la Susy e siamo usciti con Alan e… la Claudia!!! Era una vita che non la vedevo!!! E dire che una volta eravamo inseparabili… Però è stato bello rivederla.
Le altre sere tra chiamate di soccorso dalle amiche, pizzate con la famiglia, soccorso informatico a casa di Giuseppe, cene a casa di chiunque… praticamente mi son ritrovato a fine settimana senza neanche accorgermene!!!

Una cosa bella, comunque, è stata la visita di Diego e Andrea.
Finalmente dopo 8 mesi li ho rivisti!!! Ci teniamo sempre in contatto, però è un’altra cosa potersi parlare dal vivo!!! Sono arrivati sabato 25 nel tardo pomeriggio dopo il mio turno di lavoro. Ed hanno portato anche il terzo componente della loro famiglia: Scooby, un cane carino carino, ma anche tanto discolo da far perdere la pazienza!!! Poverino! E’ abituato a stare sempre a casa sua e di punto in bianco si è ritrovato in una casa forestiera, dopo due ore di viaggio, con altri cani pronti a dargli l’assalto!!! La mia paura era che non si trovasse con Giuliano (n.d.r. il mio gatto) ed invece il problema sono stati gli altri due miei cani! Mamma mia che manicomio quando sono arrivati!!! Si sono sentiti gli abbai, io dico, fin da Rimini. Era una bolgia di persone e cani che cercavano di districarsi!

Comunque, a parte questo piccolo problema, siamo riusciti a passare una bella serata. Ci ha raggiunto anche Roby appena finito ed abbiamo cenato assieme. Dopo, come mio solito, ho dato scandalo, in quanto li ho fatti dormire a casa mia… Sapete come è… Alle volte il paese è piccolo e la gente mormora… Non è da tutti i giorni che l’ex moroso vada a trovare il suo ex compagno con l’attuale fidanzato e dormano tutti sotto lo stesso tetto anche se in letti separati… Oddio… Io non ci vedo nulla di male, ma l’interpretazione che possono dare a certe cose è tutta umana… Ma io dico: CHI SE NE FREGA???

La notte non si è dormita una cippalippa. Scooby non faceva altro che passeggiare a destra e manca e a farsi sentire. Sono riuscito a dormire dall’alba in poi. E proprio per questo hanno deciso di non fermarsi un’altro giorno come avevano preventivato ma di partire immediatamente. Ma quei due bastardi non me l’hanno detto al risveglio o quando li ho salutati per andare a lavorare. Mi hanno avvertito della loro intenzione mentre gli servivo il pranzo al ristorante. E mi son ritrovato, mio malgrado, con gli occhi lucidi perchè ci tenevo a passare ancora un’altra serata con loro. NON CI VEDIAMO MAI!!!!!!!!!!

– – –^[]^– – — – –^[]^– – — – –^[]^– – — – –^[]^– – — – –^[]^– – –

Ora son qua a gustarmi la mia serata di relax dopo tante passate fuori casa. Primo step è quello della doccia, poi mi spaparanzo sul divano e mi godo “l’atelier di Veronica”. Domattina mi toccherà farmi portare da qualcuno a lavoro, dato che continuamente piove e andarci con la bici elettrica non mi pare proprio il caso. Non vorrei farla andare in corto prima di poterla usare appieno!!!!!

rd
Ricorda sempre che sei basilare per me!!!

Povero Roby!!! Anche lui si ritrova a dovermi fare da taxista… Anche oggi avrà fatto più di 20 km in più a causa mia! Tra il venirmi a prendere e riportarmi a casa. Se almeno abitavo in un posto collegato da mezzi pubblici!!! Abito in mezzo ai lupi!!!! Mi sento una chiavica anche con lui… Ma, al momento, non posso fare altrimenti!!!!!

Semplicemente perché
questo amore mi taglia nel petto e poi va dritto al cuore
affondano in lacrime i miei pensieri
è forte il bisogno che ho
di amare te
L’amore che io ti darò
fa volare
più in alto del manto di nuvole che copre il sole
e ti raggiungerò e sarò nel vento
che fa incontrare ogni attimo
del tuo e del mio sentimento
Le ombre che si toccano
la luce le dipingerà
preziosi desideri
che stretti a me terrò
poi ti racconterò
così per sempre sarai il fuoco che mi fa bruciare
sei la lente che accende per me ogni colore.
L’amore che io ti darò
fa vibrare
i nostri due corpi al ritmo di un unico cuore
e ti raggiungerò e sarò nel vento
che fa incontrare ogni attimo
del tuo e del mio sentimento
Le ombre che si toccano
la luce le dipingerà
preziosi desideri
che stretti a me terrò
poi ti racconterò
al silenzio di candele
delle notti per sognare
Ah l’amore
che ci fa sentire dolcemente così
uomini, uomini, uomini.

Sentimento – Valerio Scanu
(io non lo soppor
to,
ma questa canzone
è veramente stupenda
e lui, comunque, è bravissimo!)
P.S. CHI HA ORECCHIE INTENDA!!!

∂єνιѕ

3 commenti
  1. patrizia fox says:

    se ti può consolare a me è morta la lavatrice…… e vai con le spese!!!!!!! che palle non si può mai stare tranquilli. dolce notte mio caro amico grazie della visita mi fa sempre un gran piacere sentirti. un abbraccio mega ciaoooo

    Rispondi
  2. Marco Di Giuseppe says:

    hey non ho ancora capito come funziona tutto sto msn 2009 cmq ci sto provando…purtroppo il colore non credo che lo cambierò nel mio space…il nero riflette bene …e non ho molto da stare allegro..spero che a te vada tutto bene 😉 buona giornata Davy

    Rispondi
  3. silvia says:

    massì, chi se ne frega se il paese mormora!
    chissà cosa avranno pensato …HEHE…
    la gente certe volte può essere molto perversa senza neanche accorgersene!!!
    cmq non puoi fare una foto alla bici??
    sono troppo curiosa 😀
    deve essere bellissima, no??
    ah, mi dispiace per il tuo frigorifero.
    che riposi in pace 😀
    passato bene il primo maggio??
    non dirmi che hai lavorato pure il 1° maggio… dai!
    buon week-end a te e a roby.
    beato te che sei uscito così spesso!!!!!!!!!!
    mmm, un bacione. ciaooooo

    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *