Rain & Peyton Place

image

Basta! Non se può più! Adesso, dopo un’estate torrida e afosa, è iniziata veramente la brutta stagione. Senza godere neanche lontanamente dei colori tenui e favolosi dell’autunno. Di colpo le temperature sono scese vertiginosamente ed è da una settimana che piove ogni giorno.

Fortunatamente i giorni passano veloci e mi ritrovo a pochissime dal ripristino della mia patente! Ebbene si, martedì prossimo andrò in prefettura a ritirala. Non vedo l’ora! Così non sarò più un peso per nessuno! In questi otto mesi mi hanno scarrozzato a destra e manca tutti. Fortunatamente sono stati tutti gentilissimi e si sono fatti in quattro per potermi dare un passaggio. Adesso devo assolutamente sdebitarmi!

La Barbara è ripartita domenica scorsa e, a parte un sms al suo arrivo, non l’ho più sentita… Adesso durante questi due giorni di riposo che mi aspettano provo a contattarla su skype che voglio sentire come va il lavoro nuovo.

A lavoro procede lentamente ma bene. Per tutta la settimana son stato in ufficio con Alan a riprezzare tutta merce di Natale. Abbiamo abbassato ulteriormente i prezzi, speriamo vivamente che tutte sti addobbi non ce ne siano tanti nel momento in cui metteremo via tutto a gennaio!!!

A casa bisognerà che riattivo il riscaldamento. Fino ad oggi sono andato avanti con la stufetta e lo scaldasonno, ma le temperature si sono abbassate di molto e appena varco la soglia di casa mia, alla sera quando ritorno, c’è un rigido che sopprimo i brividi! Stasera lo faccio!!!

In questi giorni mi sono goduto anche i due film della serie Peyton Place. Meravigliosi! come favolosa è Lana Turner nel primo.

image

image

E a dir la verità, molte cose mi hanno fatto tornare in mente il paesello dove sono cresciuto… Però anche questi film fanno parte del filone che io adoro: film americani anni ‘60. Adoro le commedie come i melodrammi. FAVOLOSI!!!!

Tutti una volta abbiamo fatto qualcosa di cui vergognarci.
Cè chi si è perso dietro luomo sbagliato e chi ha lasciato andare la donna giusta,
ch
i ha umiliato i propri genitori e chi ha fallito con i propri figli.
Si, tutti abbiamo fatto errori che sviliscono noi e le persone che amiamo,
ma ci si può ridimere se si cerca di imparare dai propri sbagli e crescere.
(from Desperate Hosewives)

Devis
Sabato 24 ottobre 2009

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *