The Christmas Holidays

Ebbene si, salvo inderogabili problematiche dell’ultimo minuto oggi DOVREBBE essere l’ultimo giorno di lavoro per il 2011. Anche se, diciamolo, non starò tanto lontano dall’ufficio: ho intenzione di venirci tra Natale e Capodanno e fare dei formattoni a tre pc che ne hanno veramente bisogno. 

Il 28 so già che mi tocca fare da macellaio (chi mi conosce sa che è un rito annuale a cui non ci si può sottrarre :D) e, a parte questa data, impegni inderogabili non ne avrò (a parte scartare pacchi regalo…) 😛

pacco regalo

Ma, a differenza del mio amico  Chagall (che va in pausa fino all’anno nuovo)io ci sarò: indefesso (molto più fesso che inda :D) a postare quando possibile. (questo è un chiaro messaggio per il mio amico visto che proprio stamani mi ha accusato di battere la fiacca!!! Ahahahahah)

Cambiando discorso: ieri sera, in preda a paturnie post lamentose da parte dei miei vecchi, mi son scolato una buona bottiglia di vinello: devo ammettere che poi mi son sentito meglio 😀 (e che devo ‘di? Quando ce vole ce vole! Era tutto il giorno che sentivo lamentele: non ne potevo più! Risultato: inciuccato come pochi. Andiamo bene!!!! :D)

Via si parte: iniziamo bene questa giornata e produciamo. Nel sano principio di lavorare e donare parte della nostra tredicesima a questo governo salvacrisi (che, diciamocela tutta: se ci fossero le trattenute anche a tutti quegli stronzi che stanno a sedere sulle poltrone rosse a dormire o a giocare con l’ipad, donerei la mia parte molto più volentieri).

Soon soon

(gli auguri ve li farò a tempo debito a tutti e a mio modo: tremate gente… Tremate!!!! :D)

Devis
giovedì 22 dicembre 2011

28 commenti
  1. Chagall says:

    Non lo so, è una frase che avevi scritto in uno dei post grazie ai quali ti ho conosciuto. Avevo riso per trenta minuti filati. Penso sia presa da Sex and the city, ma non sono sicuro XD stasera la cerco!

    Rispondi
    • Devis
      Devis says:

      Si tratta sicuramente della fiera quando montavo lo stand che avevo bisogno di un tovagliolo per asciugare la sedia!!!! Ahahahahahahah
      Che poi… Detto tra noi… Mi ci sono dovuto asciugare davvero!!! Era uno schianto!!!! XD

    • Devis
      Devis says:

      Mamma mia… Come mi piacerebbe rivere tale pacco+pacco. Ussignor… Son già tutto febbricitante al pensiero e non posso guardare troppo la foto, altrimenti mi ci vuole un’altro tovagliolo per asciugare la sedia!!!!!!

    • Devis says:

      Ma certo!!! Sara meglio che non mi abbandoni per le ferie 🙂
      Un abbraccione mitico uomo!!!
      Ps un pacco sopra un pacco… Che meraviglia!!!!

  2. Daisy Dery says:

    Avercene di pacchi di tal fatta! XD
    Beh complimenti Devis, (no, non parlo del buon gusto, quello è indiscutibile e sarebbe pleonastico ripeterlo^^) complimenti perché immagino che il 28 ucciderai il maiale, una lavorata, ma anche una bella festa, vero?
    Abbraccio e ripasso per gli auguri nel giorno giusto, a qualche ora ;))

    Rispondi
  3. Chagall says:

    Oh, ma ci sentiamo domani? In caso contrario auguri, anche a Roby, anche se non mi conosce.
    Salute, serenità e risate.
    Ti sto canticchiando la canzone di Polar express! Cosa vuoi di più?

    Rispondi
    • Devis
      Devis says:

      Uffa… Ancora non ho visto Polar Express quest’anno.
      Da domani recupero 🙂
      Ti saluta Roby e ti ringrazia!!!
      Son stato latitante sti giorni… 🙂

    • Devis
      Devis says:

      Mamma mia Enrico… (visto che oggi ti chiamo con il tuo favoloso nome? :D)
      Sono ingrassato come una scrofa… Ma ora in post latitanza son tornato… 😀
      (è una minaccia!!)

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *