triple birthday party

Ecchime!!!!! 😀
Dopo una settimana di festeggiamenti sono tornato più in forma e smagliante di prima: da favoloso 40enne!!!!!
E devo ammettere che, nonostante le tre  (si si… Avete capito bene!!! tre!!!!!) feste di compleanno sono sopravvissuto (anche se per riprendermi ho impiegato quattro giorni ;D)

Si comincia con domenica 4 dicembre in compagnia del mio amore che mi ha offerto una cena FAVOLOSA alla Locanda dell’Ambra di Talamello. Mamma mia che mangiata! E, sopratutto, che serata romantica!!!! A parte il posto che è fantastico, ci hanno messo in una saletta appartata e c’eravamo solamente io e lui. Che meraviglia!!!
(quando siamo tornati a casa stavamo per esplodere da quanto avevamo mangiato. Tanto e benissimo!!!!)

E’ veramente fantastico che dopo quasi 5 anni stiamo sempre così bene in compagnia reciproca l’uno dell’altro senza cercare altro.
Stiamo benissimo e favolosamente bene con i nostri amici o con la famiglia, ma anche se stiamo assieme non ci annoiamo mai e parliamo e scherziamo sempre come se fosse il primo giorno.

Roby ti amoooo!!!!!!
♥♥♥♥♥♥♥♥♥

Romanticherie a parte, il secondo compleanno è stato organizzato dalla Katia e da Roby.
Ecco, devo ammettere che non ho sospettato nulla e ci sono cascato come un tonno. Ma partiamo con ordine: il giorno del mio compleanno, lunedì 5 dicembre, io e Roby siamo andati a Forlì al centro commerciale che ci aveva suggerito Alan ed avevo notato che stava al cellulare più del solito, ma non immaginavo neppure lontanamente si mettesse d’accordo per farmi una sorpresa alla sera.

Ecco… Devo ammettere che io sono l’unica persona che il giorno del proprio compleanno va a comprare i regali di Natale per gli altri e così abbiamo fatto andando al centro commerciale: abbiamo comprato quasi tutti i regali a tutti!!!!

Fatto sta che una volta arrivati a casa (dove io ci ho messo una buona ventina di minuti a scaricare la macchina dalle borse, pacchetti e pacchettucci) mi arriva un sms di Roby dicendomi di non mangiare che mi avrebbe portato nuovamente a mangiare fuori. Mi ha anche detto (fatto credere, specifichiamo, ed io ci sono cascato) che aveva prenotato cena e pernottamento in hotel e che mi avrebbe bendato per non farmi vedere dove mi avrebbe portato.

E così è stato: mi è passato a prendere e mi ha bendato. Io mi sentivo un idiota a stare in macchina senza vedere nulla e dopo un certo punto mi sono pure perso e non capivo affatto dove andavamo.
Siamo arrivati dopo circa 15 minuti e mi ha fatto scendere dalla macchina e fatto entrare in uno stabile silenziosissimo e poi in ascensore. Ed io, muto, mi chiedevo dove fossimo.
Appena usciti mi ha tolto la benda in un silenzio sepolcrale e, dopo essermi riassestato gli occhi che con la benda e le lenti non ci vedevo un’emerita cippa, mi sono ritrovato tutte le facce da culo dei mie compagnoni.
Che stronzi!!!!!!!! 😀

C’erano gli amici strettissimi con cui passiamo sempre la vigilia di Natale: Alan, Katia, Catia, Barbara (che era scesa il giorno prima), Nadia, il piccolo bimbo e la Maria.
Che favolosa festa a sorpresa!!!! Ed io ci sono cascato come uno scemo!!!! 😀

Mamma mia che meraviglia!!! E sono pure riusciti a trovare la torta!!!! Che festa favolosa!!!! Con i miei amici favolosi e il mio amore!!!!

L’ultima festa del mio compleanno l’ho organizzata io… Mercoledì 07 dicembre (dato che il giorno dopo era festa) ho prenotato all’agriturismo dove lavora la Catia ed ho preso tutte e 5 le camere invitando gli amici più stretti con i quali ci si vede più spesso e che non avevano problemi a dormire fuori la sera. Addirittura la Barbara e la Catia hanno dormito assieme!!!!

Io, Roby, la Barbara, Alan e la Katia siamo andati prima degli altri così ci siamo scelti le camere e ci siamo dati una sistemata prima di scendere lasciando tutto in camera riuscendo ad andare a cena senza mille indumenti.
Abbiamo fatto i veri VIP!!!!

Quando sono arrivati anche Matia e la Mo e Andre (il duca) e la Fra ci siamo messi a tavola con una fame da paura!!!!
Abbiamo spazzato tutto quello che veniva portato e ci siamo scolati l’impossibile!!!! Che gatta ragazzi!!!!

Ed il bello che, una volta andati di sopra e ci siamo messi tutti il pigiama, abbiamo fatto un casino bestiale! Era come quando andavo in gita scolastica.
Siamo passati in tutte le camere, provati tutti i letti e fatto foto come degli scemi!!!!

Praticamente non abbiamo dormito un cavolo e il povero amore mio si è dovuto alzare alle 4 per andare a lavorare. Avreste dovuto vedermi: io che ho accompagnato Roby al parcheggio in pigiama, piumino e pantofoline mentre i galli iniziavano a cantare e c’era il cielo pieno di stelle. Proprio antilibidine all’ennesima potenza!!!! 😀

Al mattino eravamo praticamente degli zombie e a tavola, per colazione, abbiamo spazzato praticamente tutto ancora una volta (era per controbilanciare l’alcool che avevamo in corpo dalla sera prima).

Ma che carini Matia Lauceri e la Scarpellini Monica!!!!

Devo ammettere che questo è stato il compleanno più bello di tutta la mia vita e se 40 si compiono una sola volta, sono troppo contento di averlo festeggiato così!!!

Grazie amici!!!!!!!!!!

Devis
lunedì 12 dicembre 2011

Quanto mi sono divertito!!!!

24 commenti
    • Devis
      Devis says:

      Essi!!! 🙂 d’altronde 40 anni capitano solo una volta no??? E poi… Mica li sento!!! Io ne ho 25!!!! Sono un favoloso poco più che ventenne ahahahahaha
      Grazie di essere passato!!!!!
      Ciauuuuu

    • Davide says:

      Fai bene!!! Comunque bellissima la grafica del blog e anche la musichetta natalizia! Non ci posso credere hai anche il countdown a Natale:) Ciaooo

    • Devis says:

      Ma alla grande!!!! 😀 Io adoro il Natale e non posso non celebrarlo nel blog. Anche se adoro le immagini Vintage (e si vede vero????)
      Ciauuuu!!!! 😀

  1. Daisy Dery says:

    Wowowowowow! Devis questo sì che è fare festa! Ora ti invidio io,grrrr…
    le feste a sorpresa sono la mia passione, ne ho organizzate già tre ma non c’è verso che io sia la “sorpresata”, chissà magari per i miei quaranta…non mi manca poi molto^_^
    Lasciati dire che è bellissimo quello che ho letto, vuol dire che sei una persona circondata da amore e da amici e credo che, come bilancio dei 40, valga in modo inestimabile. Bacioni!

    Rispondi
    • Devis
      Devis says:

      Ma ciaoooo!!!! Si, lo ammetto… Sono circondato da persone favolose. Poche ma buone 🙂 e sono quelle che mi sono portato con me per festeggiare in baldoria 🙂
      Un abbraccione e… I 40 sono i nuovi 20!!!!!! 🙂

  2. Chagall says:

    Devis, l’anima romantica che è in me va in brodo di giuggiole se fai queste dichiarazioni con i cuoricini.
    Siete una splendida coppia, chi non lo capisce ha dei problemi.
    Auguri pure da parte mia.

    Rispondi
    • Devis
      Devis says:

      Ma grazie teso’!!!!! Si dai… Sono fortunato nell mia storia d’amore… Anche se hai avuto la conferma che non guardo MAI all’aspetto fisico ma a cosa ha da dire una persona dal di dentro. E, fortunatamente, Roby ha un tesoro dentro!!!!

  3. Chagall says:

    Ma non avrai il coraggio di lamentarti?! Guarda che il tuo moroso è un bel ragassuolo. A meno che non parliamo di tipi da copertina, ma la vita di tutti i giorni è un’altra cosa.

    Rispondi
    • Devis says:

      Ma guarda… ho sempre avuto (per il mio gusto estetico) compagni alti sempre più di 190 e muscolosi. E a Roby proprio non lo volevo all’inizio. Lui mi corteggiava ed io non ne volevo sapere. Invece… 😀

    • Devis says:

      Su facebook ci sono 😀
      Ma guarda… a parte che son una catepecchia ultimamente… Ero anche un bel bocconcino all’epoca ahahahahahahahahahhaha

    • Devis
      Devis says:

      No no no Matteo!!! Tieniti i tuoi poco più che 20 che fai tempo a compierli anche se… Ti confido… Sono i nuovi 20!!!! Ahahahahaha buona giornataaaaa!!!!

    • Devis
      Devis says:

      Ma caro 😀 Avevo combinato un mezzo disastro… Una foto l’avevo chiamata nel medesimo modo e mi si era impallato il post. Tutto risolto 😀

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *