Fuga dal paese dei balocchi

 

Sono single da mesi oramai…
E ho fatto come tanti che, dopo la fine di un rapporto dicono: “adesso mi diverto“.
E si… proprio un bel divertimento… te lo raccomando!!!!

Ho conosciuto una miriade di persone, sia in chat che in locali, ci ho scopato con molti di essi solo per non pensare e credendo di divertirmi.
Ogni volta, invece, rimaneva solo il vuoto e lo squallore e mi dicevo: “dai che adesso ci sarà una persona con la quale uscire, parlare e magari, forse, rivederci e delineare così una strada da percorrere”.
(devo ancora trovarla quella persona!!!)
Bah! Dopo la “gazoia” (termine che significa euforia) iniziale ho iniziato a stancarmi…
Se c’era qualcuno che mi piaceva e trovavo interessante parlarci puntualmente, alla fine, cercava solo la botta e via. Matematico!

In 5 anni non l’ho mai tradito, solo una volta ho avuto una crisi: quando gli chiesi di andare a vivere assieme e lui mi disse di no, che era troppo presto (erano 4 anni che stavamo assieme!!!)
Ecco, solo allora sono uscito con due persone. Avevo il bisogno di sentirmi importante… Di avere la prova che potessi piacere ancora a qualcuno.

Con uno mi sono visto tre volte e devo ammetterlo… Una sbandatella l’ho avuta, ma nulla di che… Qualche bacio e poi il nulla.
Con l’altro ci ho preso un caffè e sono andato a fare un giro nel paese vecchio.

Poi, ho capito, nonostante tutto, che volevo stare con Roby ed appianare la mia fuoriuscita dai binari.
(vabbe’… poi ci è uscito lui con il tipo del caffè e non ci ha preso solo quello… Ma questa è un’altra storia…)

Ora che ho assaporato la vita da single, (“la va per te che puoi andare con tutte le persone che vuoi, io sono fidanzato/a e non posso più uscire da solo/a. Divertiti.” Queste le solite frasi che dicono tutti), posso dire che la vera ricchezza di un uomo sono gli amici!
Di amici veri ne ho,  la prova inconfutabile è che mi vogliono un gran bene ed io lo voglio a loro.
Non esiste giorno che non ci sentiamo o che non organizziamo una serata per bere un calice di vino e parlare, ridere e scherzare.
Sono onorato che mi cerchino e vogliono godere della mia compagnia. Ed è un tesoro senza eguali.

Però… Ognuno di loro ha la propria casa e la propria famiglia. Ed ora, quando torno a casa la sera, sento un grande vuoto attorno ed una grande solitudine.
Siamo solo io e il gatto.

Mi diverto un casino quando esco, vorrei chiarirlo. Non sono un depresso cronico! 😀
Non sono musone, non mi dispero anzi, sono sempre il solito “pazzarello” di sempre.
Solo quando varco la porta di casa vengo investito da un tifone cosmico che mi congela dentro.

E’ da più di un mese che non incontro nessuno.
E di certo passerà ancora tempo prima che mi decida a conoscere qualcuno!
Il paese dei balocchi l’ho trovato, l’ho vissuto ed ora ne sono fuggito.

Siamo isole nell’oceano della solitudine

P.s. tra l’altro stasera è stata devastante… Mi ha contattato Roby…
Oltre all’evidente rancore che ho nei suoi confronti dato che la ferita non si è ancora rimarginata e sto ancora incollando i cocci del mio cuore, non ha mancato di informarmi sulle sue relazioni…
My happyness! Che gaudio!

Devis
Mercoledì 30 maggio 2012

10 commenti
  1. Chagall says:

    Devis, Ci vuole tempo. Già riuscire ad avere la forza per sperare in un futuro con qualcuno al tuo fianco è un grande risultato. Credi sia così scontato? Ti assicuro che non è così.
    Spero davvero il terremoto non abbia causato danni da te. Sono davvero in pensiero.
    Un grande saluto.

    Rispondi
    • Devis says:

      Ma vedi Enrico…
      Diciamo che ieri sera avevo proprio un gatto nero attaccato in quel posto… Ci ha pensato Roby a farmelo venire…
      Per il resto… si lo ammetto… Ho sempre creduto nella favola e sempre ci crederò! Nonostante tutto

      Per il sisma… Nella zona tra Rimini e San Marino (dove abito io) abbiamo sentito solo le scosse ma nessun danno… Stanno peggio tra Modena e Ferrara purtroppo…

      Ti abbraccio fortissimo!!!!

  2. Hariel says:

    Hai detto una gran bella verità….il tesoro sono gli amici.
    Non accade sempre ahimè, ma quando accade di averli è bene tenerseli stretti. Capisco che poi ognuno ha la sua vita e tu rientri a casa solo, ma hai cmq delle persone su cui contare..e questo è un gran dono!
    Per il resto…beh… io non ho mai amato le storie senza sentimento, quindi nel rispondere..passo 🙂
    Arriverà di nuovo chi saprà occupare quel posto al momento vuoto …ne sono sicura.
    un abbraccio immenso Dè…

    Rispondi
    • Devis says:

      Si infatti gli amici sono il dono più prezioso… Già lo sapevo in passato. Ma ora… Ne ho la certezza stramatematica…

      Per il resto… Fai bene a non commentare… Se avessi letto questo post (e non lo avessi scritto io) alcuni mesi fa… Un anno fa… Non avrei neppure commentato e sarei rimasto basito su come ci si possa buttare via…

      Ma haimè si tratta di me… E non credevo mai e poi mai facessi tali cose… Ma le ho fatte. Non ne vado orgoglioso ma posso dire di avere visto l’atra faccia della medaglia. Posso anche dire che fa schifo! 😀

      Per il resto… Grazie della positività ti voglio bene.

      Ti abbraccio

  3. Signor Ponza says:

    Io credo che ognuno abbia il diritto di affrontare una rottura come meglio crede e per questo non giudico nessuno. Posso dirti però che mi ritrovo molto in quello che hai detto. Io sinceramente tutto ‘sto divertimento nell’essere single lo eviterei volentieri e non per tutti è facile uscire da una relazione e fare quasi come se nulla fosse!

    Rispondi
    • Devis
      Devis says:

      Ma io ti ho detto che siamo affini 😀 fin dalla prima volta che ti lessi provai stima per te…
      Grazie sei super e, detto a chiare lettere, ti voglio bene 😉

  4. halfblood says:

    Tesoro, io dopo una storia di 5 anni ho trovato conforto negli amici … stop! solo in loro! Si ho avuto qualche “divertimento” fin quando non ho incontrato il mio attuale ragazzo, ma non erano proprio bei divertimenti. A volte era solo una maniera per svuotare le palle.. poi c’è stato anche qualcuno che davvero mi piaceva ma a cui non piacevo o era già in una mezza storia con qualcun altro… ma si va avanti!
    REagisci come meglio credi…sempre però amando te stesso, e circondati di amici che ti facciano stare bene.

    Rispondi
    • Devis
      Devis says:

      Lo sai cosa penso di te… Del rispetto profondo che provo…
      grazie… Le tue parole sanno sempre toccare punti profondi…

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *